Biosphera 2.0 al Fuorisalone

La casa della Energy Revolution torna a Milano in Piazza Castello dal 17 al 22 aprile. E apre le porte, per presentare le peculiarità del progetto.  

Dopo oltre 20 mesi di viaggio e 4.500 km percorsi in 10 diverse tappe, Biosphera 2.0, il modulo itinerante ad alta efficienza energetica che ha già fatto tanto parlare di sé, torna a Milano, proprio in occasione del Fuorisalone. Sarà questa volta l’elegante cornice di Piazza Castello ad ospitare, dal 17 al 22 aprile, la Casa della Energy Revolution: un contesto che contribuirà a sottolineare la continuità ideale tra il passato delle vestigia storiche e il futuro dell’abitare sostenibile. Qui sarà possibile visitare il modulo, scoprire le sue peculiarità e i progetti futuri: al momento si sta infatti lavorando ad una sua evoluzione, la versione Biosphera 3.0. ROCKWOOL nella giornata di venerdì 20 aprile organizza tre diversi tour guidati. Per iscriversi: http://www.rockwool.it/biosphera-al-fuorisalone/

Realizzata in soli 25 m2 secondo gli standard più evoluti PassivHaus e Minergie, Biosphera 2.0 è un’abitazione perfettamente autonoma dal punto di vista energetico, provvista di illuminazione a led, cucina a induzione, elettrodomestici, impianti di riscaldamento e raffrescamento, che utilizzano tecnologie e materiali di ultima generazione. Il modulo ha dimostrato di poter garantire in diverse situazioni ambientali una temperatura confortevole compresa tra i 21°C in inverno e i 25°C in estate ed è stato utilizzato anche come Laboratorio di ricerca, per monitorare e raccogliere dati sull’energia, sulla fisiologia umana e sulla progettazione biofilica.

Lana di roccia ROCKWOOL per isolare pareti e copertura

Ricordiamo che ROCKWOOL ha collaborato attivamente al progetto, accanto ad altre aziende, come partner tecnico. Per isolare perfettamente il modulo, facendo sì che la temperatura, l'acustica e il comfort interno rimanessero invariati anche in condizioni climatiche estreme ed elevate sollecitazioni acustiche, si è scelto di utilizzare la lana di roccia ROCKWOOL. In particolare per le facciate sono stati usati il sistema di isolamento a cappotto REDArt® in abbinamento alla soluzione per l'isolamento e il rivestimento di facciate ventilate REDAir®, per garantire un particolare effetto estetico. Per la copertura è stato invece utilizzato il pannello rigido in lana di roccia non rivestito a doppia densità Durock Energy.

 

 

Per informazioni:

ROCKWOOL Italia S.p.A.

Chiara Piccini

Ufficio Marketing e Comunicazione

Tel 02.346.13.220 - Fax 02.346.13.321

chiara.piccini@ROCKWOOL.it

 

Il Gruppo ROCKWOOL

Nel Gruppo ROCKWOOL ci dedichiamo ad arricchire la vita di tutti coloro che entrano in contatto con le nostre soluzioni. La nostra expertise si presta perfettamente a far fronte a molte delle principali sfide odierne in fatto di sostenibilità e sviluppo, dal consumo energetico all'inquinamento acustico, dalla resilienza al fuoco alla carenza idrica e alle alluvioni. La nostra gamma di prodotti rispecchia la diversità di bisogni a livello mondiale e aiuta i nostri stakeholder aridurre la propria impronta energetica.

La lana di roccia é un materiale versatile ed è la base di tutte le nostre attività. Con circa 10.500 colleghi appassionati in 38 Paesi, siamo il leader mondiale nelle soluzioni in lana di roccia: dall'isolamento degli edifici ai controsoffitti acustici, dai sistemi di rivestimento per facciate alle soluzioni per l'orticoltura, dalle fibre speciali per uso industriale ai prodotti isolanti per il settore industria, marina e offshore.