Dalla Legge di Bilancio 1,3 miliardi per l’edilizia scolastica

Il Governo sta stanziando ingenti risorse pubbliche statali - previste dalla legge di Bilancio 2017 - per il finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese: si tratta di 47 miliardi di euro nei prossimi 25 anni. All’edilizia scolastica vanno circa 1,3 miliardi. In particolare, per la prevenzione del rischio sismico sono assegnati 973 milioni; per la messa in sicurezza e la prevenzione del rischio crolli 341 milioni.

Il fondo, istituito presso il Mef, è suddiviso per anni e per tipologia d’intervento. Clicca qui per leggere lo schema del decreto e la tabella allegata, pubblicati sul sito della Camera dei Deputati. Il Dpcm è in corso di esame alle Camere e successivamente tornerà al Consiglio dei Ministri per l’approvazione definitiva.