ECLISSE è partner di Silenzi d'Alberi, sound art exhibition

ECLISSE sostiene la mostra Silenzi d’Alberi, esposizione di sound art in programma a Pieve di Soligo (TV), presso Villa Brandolini, dal 14 maggio al 2 luglio 2017.

La mostra mira ad avvicinare il pubblico alla sound art, sottolineando l’importanza di un’esperienza uditiva in grado di arricchire e amplificare quella visiva. Il titolo è un verso tratto dell’illustre poeta Andrea Zanzotto, nativo di Pieve di Soligo. Questa mostra guarda, infatti, alla sua poetica, spesso volta alla riflessione sul rapporto tra essere umano e natura. L’autore ricerca questo rapporto legame nel paesaggio, la cui essenza gli si rivela non soltanto negli elementi visivi ma anche in quelli sonori. La comunicazione tra uomo e natura è risvegliata e riscoperta dunque attraverso il suono, capace di ricreare questa connessione intima e primordiale.

Villa Brandolini ospita gli artisti internazionali Adam Basanta, Carlos Casas, Christina Kubisch, Matteo Nasini, Donato Piccolo, Tamara Repetto, Edgardo Rudnitzky, Alessandro Sciaraffa, e Michele Spanghero. Gli artisti sono accomunati nella loro pratica dall’utilizzo del suono, che riflettono sul proprio rapporto con la natura, intesa sia come paesaggio che come singolo elemento naturale.

Con il suo impegno all’evento ECLISSE conferma il suo coinvolgimento a favore del mondo della cultura e del territorio. Pur avendo sviluppato la propria attività in tutto il mondo, ECLISSE rimane profondamente legata al proprio territorio. La decisione di legare il brand all’universo artistico e culturale locale manifesta il desiderio di svolgere un ruolo attivo all’interno della comunità di riferimento e allo stesso tempo esprimere i propri valori e filosofia aziendale.