Fotovoltaico, le nuove opportunità all’orizzonte

Italia Solare fa il punto con gli operatori del settore sugli scenari che si aprono per gli impianti fotovoltaici nuovi ed esistenti durante il convegno “Impianti FV oggi e domani: nuove opportunità all’orizzonte”, che si terrà a Firenze domani, venerdì 29 giugno, presso l’Hotel Montebello Splendid di Firenze.

Durante la giornata si parlerà di market parity, PPA, ispezioni GSE, riqualificazione energetica, accumuli, mercato elettrico e blockchain.

Dopo l’apertura dei lavori da parte di Attilio Piattelli, Vice-Presidente di ITALIA SOLARE, Andrea Brumgnach consigliere dell’associazione proverà a rispondere alla domanda se il fotovoltaico oggi conviene di più rispetto all’era degli incentivi. Un focus sarà dedicato al ruolo dell’energia fotovoltaica nella riqualificazione energetica degli edifici con l’intervento di Andrea Parrini consigliere di ITALIA SOLARE. Tematica questa che, alla luce della decisione di Bruxelles di portare al 32% il target di rinnovabili nel consumo energetico dell’Ue e al 32,5% l’efficienza entro il 2030, riveste un ruolo particolarmente importante.

Con Averaldo Farri, Direttore GID-ZCS, di parlerà di sistemi di accumulo e gestione intelligente dei carichi, mentre Claudio Conti consigliere ITALIA SOLARE, farà il punto sull’annosa questione delle ispezioni del GSE, analizzando anche le prospettive.

Uno sguardo al futuro del fotovoltaico con l’intervento di Elena Zanini consigliere ITALIA SOLARE che illustrerà le opportunità di valorizzazione del fotovoltaico nel mercato dell’energia. Per finire Carlo Meccoli di Bitminerfactory del Gruppo Angeli presenterà il tema quanto mai attuale della blockchain, la tecnologia che cambia la gestione energetica.

L’evento è dedicato agli operatori di tutta la filiera delle rinnovabili, in particolare del fotovoltaico. La partecipazione all’evento è gratuita. Clicca qui per programma e iscrizioni.