Nuovi investimenti per l’edilizia privata in Friuli Venezia Giulia

La Regione Friuli-Venezia Giulia investe in interventi di recupero, riqualificazione o riuso del patrimonio immobiliare esistente privato in stato di abbandono o di sottoutilizzo. Lo fa stanziando altri 6 milioni di euro per il 2018, per lo scorrimento della graduatoria sulla legge del riuso, la norma regionale che concede finanziamenti in conto capitale, nella misura massima del 50% della spesa ammissibile, per la realizzazione degli interventi citati.

Con questo ulteriore stanziamento verranno finanziate altre 54 domande presentate da persone fisiche, portando così gli interventi finanziati a 387. Sono 11 invece le domande delle imprese che troveranno copertura, portando così a 99 gli interventi finanziati. Complessivamente verranno realizzati 196 nuovi alloggi, oltre ad alcuni edifici a diversa destinazione.

Il canale contributivo per il riuso degli edifici dei centri storici giunge così ad un totale di 37,5 milioni di euro di risorse stanziate per il recupero di 1.000 unità abitative private.