REHAU riceve l'etichetta ambientale VinylPlus

L’attento approvvigionamento delle materie prime, il rispetto dell'ambiente durante la produzione e l’attenzione nel recupero e nel riciclaggio dei materiali di scarto proveniente dalla lavorazione, sono valsi a REHAU, azienda leader nello sviluppo di profili per finestre in PVC, la nuova etichetta ambientale di VinylPlus. L’importante riconoscimento da parte del programma volontario dell’industria delle materie plastiche, che certifica i prodotti in PVC da costruzione maggiormente sostenibili e prestazionali, rappresenta per l’azienda un’ulteriore conferma del proprio impegno in una corretta politica ambientale lungo tutta la filiera produttiva nell’ambito della produzione di serramenti.

Conferita durante l’appuntamento fieristico di Fensterbau Frontale 2018, la certificazione non interessa solamente i quattro siti produttivi europei in virtù dei loro processi produttivi sostenibili, ma anche i numerosi sistemi REHAU, tra cui i profili dalla profondità di 70 mm e il sistema SYNEGO per finestre, portefinestre ed alzanti scorrevoli, che potranno ora esibire l’etichetta-simbolo di sostenibilità ambientale di VinylPlus. Anche GENEO, la gamma di profili in materiale rinforzato in fibra di vetro RAU-FIPRO, ha soddisfatto tutti i criteri di valutazione, rientrando nell’eccellenza produttiva e sostenibile grazie in particolare ad un’unità di smistamento di precisione appositamente modificata per consentire di separare e pulire i materiali, recuperando le materie prime ed ordinandole per tipologia di materiale.

Da diversi anni, infatti, REHAU adotta un programma di riciclaggio qualificato, lavorando i materiali in cicli chiusi per reintrodurli nella produzione di nuovi serramenti, moderni e sostenibili, e recuperando quelli di scarto dei propri partner per lavorazioni successive. Delle oltre 40.000 tonnellate di granulato riciclato trattate dall’azienda nel 2016, ad esempio, oltre 11.000 sono state riutilizzate nell’ambito della produzione di profili finestra. Il forte senso di responsabilità nello smaltimento e nel riciclaggio degli infissi ha inoltre portato REHAU ad acquisire Dekura, società che da oltre quarant’anni si occupa di raccolta e trattamento di materiali rigidi in PVC pre e post consumo, segnando un passo fondamentale per un più diffuso impiego di materiali riciclati.

Nonostante i diversi riconoscimenti e gli importanti traguardi raggiunti in termini di innovazione, qualità e sostenibilità, l’impegno della divisione Window Solutions di REHAU nella salvaguardia dell’ambiente non si esaurisce e si prefissa, al contrario, obiettivi ambiziosi, tra cui quello di produrre nei suoi stabilimenti europei il 50% dei profili finestra con polimeri riciclati, entro il 2020.

Clicca qui per la Scheda Azienda di Rehau.