1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. 40 anni di Isolmant, un successo che (non) fa rumore

40 anni di Isolmant, un successo che (non) fa rumore

Isolamento di
40 anni di Isolmant, un successo che (non) fa rumore
5/5
votato da 1 persone
L’azienda di Carpiano, prezioso mix di competenza, istinto tecnologico e capacità realizzativa nell’ambito dell’isolamento acustico, festeggia nel segno della tradizione e dell’innovazione

“Dopo quarant’anni, dopo momenti belli e altri più difficili, noi ci siamo, con le nostre idee, con la nostra solidità, con l’identità della nostra famiglia e della nostra azienda, tutti valori che sono importanti tanto quanto i nostri prodotti”. Eugenio Canni Ferrari, amministratore delegato di Tecnasfalti-Isolmant, trent’anni in azienda, trasmette un pensiero forte, chiaro e particolarmente sentito, in occasione del quarantennale della società di Carpiano (MI). Una tradizione imprenditoriale che ha le sue radici nel 1976, quando con la produzione del primo materassino acustico nasceva il concetto di isolamento acustico da pavimento.

Da quel giorno, iniziò la parabola ascendente di questa azienda, celebrata oggi con una nuova campagna pubblicitaria di grande impatto. Ricerca tecnica e innovazione di prodotto camminano da sempre a braccetto, accompagnati da una quotidiana presenza sul campo, dove nascono i problemi e quindi anche le soluzioni.

Quarant’anni di presenza sul mercato significano quindi #competenza, un valore acquisito e riconosciuto, un valore richiesto ogni giorno a tutto il team Isolmant, che dialoga con gli operatori del settore in Italia e in numerosi paesi nel mondo supportandoli nel loro lavoro.

Da quarant’anni, Tecnasfalti-Isolmant propone #innovazione di prodotto e di sistema. Le tre business unit, Linea Edilizia, Linea Parquet e Correzione Acustica, rappresentano il punto di arrivo di un processo di innovazione che non si è limitato alla nascita di nuovi prodotti, ma che ha indagato e fatto propri nuovi campi di applicazione che hanno come comune denominatore l’acustica. Un punto di arrivo ma anche un nuovo punto di partenza, al quale oggi si aggiunge Mabos, la rivoluzionaria pavimentazione magnetica a basso spessore che ha sancito l’ingresso di Tecnasfalti-Isolmant nel mondo delle finiture.

La #leadership di Tecnasfalti-Isolmant è anche nei numeri: solo nel settore edilizia l’azienda nei suoi primi quarant’anni ha venduto oltre 100 milioni di metri quadrati di materassino sottopavimento. È solo un esempio, ma rende l’idea. Essere punti di riferimento per il mercato non è solo una questione di numeri. Oggi, il marchio Isolmant è una garanzia per tutti gli operatori professionali. Dal risanamento acustico al riscaldamento a pavimento, dalle soluzioni per i rumori aerei ai sistemi termo riflettenti, la tecnologia Isolmant mette a disposizione della progettazione referenze sempre avanzate e performanti non solo per la qualità dei prodotti ma anche per la praticità di posa, i bassi spessori così essenziali negli interventi di ristrutturazione, la possibilità di rendere più silenziosi e confortevoli non solo gli ambienti domestici ma anche uffici, negozi, centri commerciali, industrie.

Dal 1976, l’Azienda ha quindi vissuto una #crescita costante e la valenza tecnica dei prodotti ha aiutato a superare anche i momenti congiunturali più difficili, quando gli operatori devono poter contare su prodotti sicuri e certificati.

“I mercati esteri - ha sottolineato Eugenio Canni Ferrari - sono sempre più interessanti per la nostra azienda. Abbiamo recentemente stipulato accordi con la Cina, Taiwan, Turchia, in Francia e in altri paesi del Nord Europa la Linea Parquet è particolarmente apprezzata, grazie anche a una cultura dei pavimenti in legno molto più estesa che non in Italia. Ma ciò che più mi fa piacere è la forza del nostro Marchio che ormai è diventato sinonimo di qualità. Su queste basi, ancora una volta reali e concrete, vogliamo costruire il nostro futuro”. Tecnasfalti-Isolmant opera con successo in venti paesi nel mondo, portando una tradizione e una competenza che è decisamente italiana. E anche l’immagine dell’ultima campagna pubblicitaria che festeggia i quarant’anni di attività rimarca il respiro universale delle sue soluzioni isolanti. Come dire: sotto sotto, Isolmant c’è.