1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Aspiranti serramentisti “top” chiamati a raccolta

Aspiranti serramentisti “top” chiamati a raccolta

Infissi e serramenti di
Aspiranti serramentisti “top” chiamati a raccolta
5/5
votato da 1 persone
Il Consorzio Nazionale dei Serramentisti vuol riunire in un’unica giornata tutti gli operatori della filiera del serramento, agevolando le sinergie e il progresso dell’intero comparto

Ti occupi di serramenti? Cerchi stimoli nuovi e risposte nel confronto con gli esperti del settore e nelle testimonianze dei colleghi imprenditori? Per te c’è un appuntamento da non perdere a Pomezia (RM).

È targato BeOpen, l’evento italiano più importante per il settore del serramento, organizzato dal Consorzio Nazionale dei Serramentisti in collaborazione con CNA Nazionale e locale e con il patrocinio di Anfit, Unicmi e Federlegno arredo, con l’obiettivo di riunire in un’unica giornata tutti gli operatori della filiera del serramento, agevolando le sinergie e il progresso dell’intero comparto.

Grazie al successo riscosso l’anno passato, l’evento avrà luogo giovedì 9 maggio, presso l’iHotel Selene Pomezia. L’invito a partecipare è rivolto a serramentisti in legno, alluminio, pvc e sistemi misti, rivenditori, installatori, imprese edili e progettisti.

Gli obiettivi del Consorzio Nazionale dei Serramentisti

Il Consorzio Nazionale dei Serramentisti intende accompagnare e rimanere al fianco dei serramentisti attraverso un percorso ideale che si snoda dalla conoscenza del mercato fino alla chiusura della trattativa e questo percorso è il filo conduttore degli argomenti approfonditi durante l’evento.

Un serramentista che sia, oltre che competente rispetto al prodotto, anche esperto in tema di vendita, di mercato, di normative, di marketing, ha sicuramente una marcia in più! Oggi, per restare sul mercato, è utile conoscerne le tendenze e le richieste e occorre offrire alla committenza prodotti intelligenti, predisposti ad essere integrati nel sistema smart-house ed efficaci rispetto alla protezione dal rumore e ai tentativi di intrusione (bisogno prioritario di chi si accinge ad acquistare serramenti).

Appurato che nel mercato del serramento c’è la tendenza all’uniformazione dei prodotti, è possibile differenziarsi dalla concorrenza attraverso iserviziche vengono offerti alla clientela: ogni serramentista può individuare il suo servizio da trasformare in una leva commerciale e deve saperlo proporre alla clientela. Clientela che, oggi più che mai, può essere “agganciata” anche attraverso il web, punto di partenza di ogni ricerca di informazioni e di prodotti, e attirata nel punto vendita. Attraverso la rete il cliente opera la sua prima scelta, ma è poi all’interno dello showroom che il serramentista/venditore deve sfoderare tutta la sua abilità per chiudere positivamente la trattativa.

Le novità dell’edizione 2019

Novità di questa edizione sarà il format: un vero e proprio talk-show,che vedrà il confronto fra gli esperti del settore, moderati da Stefano Mora, direttore del Consorzio. Tali esperti saranno inoltre disponibili, previo appuntamento, ad incontri personalizzati gratuiti con chi vorrà avere un confronto individuale o sottoporre problematiche e quesiti relativi alla propria realtà aziendale.

Sarà inoltre possibile per i partecipanti assistere a dimostrazioni live e visitare gli spazi espositivi dedicati alle eccellenze e alle novità di prodotto proposte dalle aziende partner, leader del settore a livello nazionale e sul territorio.

L’appuntamento da segnare in agenda è quindi per giovedì 9 maggio a partire dalle ore 8.30 presso l’iHotel Selene Pomezia, via Pontina Vecchia a Pomezia (RM).

L’iscrizione è obbligatoria ed è possibile risparmiare i 50€ di ingresso, compilando l’invito gratuito.