1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Chi costruirà il Padiglione Italia a Expo Dubai 2020?

Chi costruirà il Padiglione Italia a Expo Dubai 2020?

Progettazione e consulenza di
Chi costruirà il Padiglione Italia a Expo Dubai 2020?
0/5
votato da 0 persone
L’obiettivo è mostrare al mondo le nostre competenze sui fronti dell’innovazione, della sostenibilità, dell’economia circolare e dell’architettura digitale

Il Padiglione Italia rappresenterà il nostro Paese a Expo Dubai 2020, l’Esposizione Universale che si terrà dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021 a Dubai, negli Emirati Arabi. Chi sarà incaricata della sua costruzione?

Gli imprenditori sono chiamati a partecipare a una gara, in qualità di partner tecnici, per fornire componenti costruttive, impiantistiche, tecnologiche e scenografiche. Con l’obiettivo di mostrare al mondo le nostre competenze sui fronti dell’innovazione, della sostenibilità, dell’economia circolare e dell’architettura digitale.

Entro il prossimo 6 maggio è possibile presentare la proposta di partecipazione attraverso la piattaforma telematica di Invitalia.

Le imprese di Confartigianato pronte alla sfida

Ne dà notizia Confartigianato, per le cui imprese si apre quindi una nuova, prestigiosa opportunità di visibilità e di business di livello mondiale. Un’occasione per esplorare nuovi mercati e per mostrare, con orgoglio, l’identità culturale ed economica italiana e un modello produttivo unico al mondo fatto di tradizione manifatturiera, creatività, innovazione.

Confartigianato è stata la prima Organizzazione imprenditoriale a siglare, il 10 maggio 2018, un protocollo d’intesa con il Commissario generale per l’Italia per Expo Dubai 2020, Paolo Glisenti, per portare l’eccellenza artigiana a Expo 2020. Un impegno che ora entra nella fase operativa.