1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Come smaltire i pannelli fotovoltaici incentivati?

Come smaltire i pannelli fotovoltaici incentivati?

Energie rinnovabili di
Come smaltire i pannelli fotovoltaici incentivati?
0/5
votato da 0 persone
La gestione dei rifiuti è fondamentale per salvaguardarlo e mantenerlo vivibile per le generazioni future. Ecco l’aggiornamento delle istruzioni del GSE

Lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici a fine vita è un tema caldo, soprattutto in un momento particolare per il nostro Pianeta: la gestione dei rifiuti è fondamentale per salvaguardarlo e mantenerlo vivibile per le generazioni future.

È online la nuova versione delle “Istruzioni Operative per la gestione e lo smaltimento dei pannelli fotovoltaici incentivati", pubblicate ai sensi dell'art. 40 del D.lgs. 49/2014.

L'aggiornamento del GSE semplifica il processo di gestione dei rifiuti prodotti dai pannelli fotovoltaici installati su impianti incentivati in Conto Energia e recepisce i principali approfondimenti effettuati con Associazioni di Categoria, operatori del settore e stakeholder interessati al tema.

Nello specifico, la nuova versione del documento prevede:
- l'esonero, su richiesta del Soggetto Responsabile, dal trattenimento delle quote a garanzia in caso di sostituzione totale dei moduli, effettuata nel rispetto della normativa ambientale vigente in materia. Al fine di semplificare il processo di restituzione delle quote, questa operazione avverrà esclusivamente a fine vita dell'intero impianto;
- la gestione dello smaltimento dei moduli fotovoltaici tramite un O&M Contractor;
- l'estensione delle tempistiche di smaltimento in presenza di un deposito temporaneo;
- una modalità semplificata del calcolo delle quote per gli impianti costituiti da tegole fotovoltaiche;
- l'allineamento delle Istruzioni Operative al dettato del D.lgs. 49/2014, che non prevede la remunerazione degli importi trattenuti.