1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Con Avcpass nuove modalità operative per la partecipazione alle gare pubbliche

Con Avcpass nuove modalità operative per la partecipazione alle gare pubbliche

Edilizia di
Con Avcpass nuove modalità operative per la partecipazione alle gare pubbliche
5/5
votato da 1 persone
L’applicazione consentirà alle stazioni appaltanti o enti aggiudicatori l’acquisizione della documentazione comprovante il possesso dei requisiti per l’affidamento dei contratti pubblici


Novità per la filiera degli appalti pubblici in Italia. Dal 1° gennaio 2013 la documentazione comprovante il possesso dei requisiti degli operatori economici che intendono partecipare alle gare è acquisita presso la Banca dati nazionale dei contratti pubblici (BDNCP), istituita presso l'Autorità.

L’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici, dopo aver acquisito il parere favorevole del Garante per la protezione dei dati personali e le osservazioni degli operatori del mercato mediante audizioni e consultazione on line, ha varato la delibera che, attuando quanto disposto dall’articolo 6-bis del Codice dei contratti, individua i dati concernenti la partecipazione alle gare e la valutazione delle offerte.

La novità principale riguarda l’istituzione del nuovo sistema di verifica dei requisiti, integrato nella BDNCP e denominato AVCPASS. L’applicazione consentirà alle stazioni appaltanti o enti aggiudicatori l’acquisizione della documentazione comprovante il possesso dei requisiti di carattere generale, tecnico-organizzativo ed economico-finanziario per l’affidamento dei contratti pubblici, ed agli operatori economici di inserire a sistema i documenti richiesti.

Il sistema AVCPASS si applica a tutte le tipologie di contratti disciplinate dal Codice per le quali è previsto il rilascio del Codice Identificativo Gara (CIG).