1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Cosa segna l’indice della produzione nelle costruzioni?

Cosa segna l’indice della produzione nelle costruzioni?

Edilizia di
Cosa segna l’indice della produzione nelle costruzioni?
0/5
votato da 0 persone
L’Istituto Nazionale di statistica diffonde gli ultimi dati, relativi al mese di dicembre 2018. Scopriamo com’è andata, dando anche uno sguardo all’intero anno da poco concluso

L’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni, diffuso dall’Istat (Istituto Nazionale di Statistica) è un utile strumento per capire che momento sta vivendo il comparto. Com’è andata a dicembre 2018?

Si stima una crescita congiunturale dell’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni (+0,2%), anche se con una intensità inferiore rispetto all’incremento registrato nel mese precedente.

Nella media del quarto trimestre del 2018 la produzione nelle costruzioni tuttavia diminuisce dello 0,8% rispetto al terzo trimestre, dopo l’andamento positivo registrato nei due trimestri precedenti.

Per l’indice corretto per gli effetti di calendario (i giorni lavorativi sono stati 19 contro i 18 di dicembre 2017) si osserva una flessione in termini tendenziali dell’1,3%, mentre l’indice grezzo aumenta del 2,2%.

Complessivamente nel 2018, rispetto all’anno precedente, si registra un aumento dell’1,6% per l’indice grezzo e dello 0,9% per l’indice corretto per gli effetti di calendario. Si conferma, dunque, una moderata crescita per il secondo anno consecutivo.