Detrazione Irpef per la costruzione del box pertinenziale

La detrazione Irpef per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio spetta anche per la realizzazione di un box auto in economia? L’Agenzia delle Entrate risponde a un contribuente.

Per usufruire della detrazione per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio in caso di costruzione di nuovi posti auto e autorimesse (anche di proprietà comune), è necessario che gli stessi siano pertinenziali a un’unità immobiliare a uso abitativo (circolare n. 55/E del 14 giugno 2001, paragrafo 1.5.4).

La detrazione spetta limitatamente alle spese di realizzazione del box pertinenziale, anche quando la costruzione è stata realizzata in economia. Le spese devono essere documentate dal pagamento avvenuto mediante bonifico, anche se l’unità abitativa non è stata ancora ultimata (circolare n. 24/E del 10 giugno 2004, paragrafo 1.2).

Ai fini della detrazione, il proprietario deve essere in possesso della concessione edilizia da cui risulti il vincolo di pertinenzialità con l’abitazione e del bonifico bancario o postale per i pagamenti effettuati (circolare n. 7/E del 28 aprile 2018, pagina 239).