1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Edilizia popolare: l’iniziativa della Regione Toscana

Edilizia popolare: l’iniziativa della Regione Toscana

Restauro e risanamento di
Edilizia popolare: l’iniziativa della Regione Toscana
0/5
votato da 0 persone
La Giunta Regionale ha dato il via libera a interventi di manutenzione straordinaria. La delibera è stata proposta dall’assessore alla casa Vincenzo Ceccarelli. Ecco i dettagli

La Regione Toscana punta forte sull’edilizia popolare. Lo fa reperendo le risorse in modo intelligente. La Giunta ha dato il via libera a interventi di manutenzione straordinaria su 172 alloggi nella provincia di Lucca. Come? Vediamolo insieme.

Con una delibera proposta dall’assessore alla casa Vincenzo Ceccarelli, l’amministrazione regionale ha approvato il piano di interventi proposto dal Lode di Lucca per riutilizzare, sulla base di quanto previsto dalle norme regionali, i proventi della gestione e delle cessioni del patrimonio di edilizia pubblica del Lode.

L’importo complessivo dei lavori autorizzati è stimato in 2.776.478 euro. Gli interventi si concentreranno principalmente sul complesso di via Lenci a Viareggio (ben 126 alloggi dei 172 complessivi sui quali si andrà ad intervenire, per un valore di 2.070.000 euro). Il resto delle risorse (706.478 euro) saranno utilizzate per varie interventi di vari Comuni della lucchesia.

Il commento dell’assessore Ceccarelli

“La legge regionale - spiega Ceccarelli - prevede un progressivo reinvestimento delle risorse derivate dalla gestione e dalla vendita degli alloggi popolari per interventi di manutenzione straordinaria, in modo da garantire interventi necessari per la sicurezza e la salubrità degli ambienti. Questi investimenti stanno avvenendo in tutta la Regione e sono gli stessi Lode a scegliere dove indirizzare le risorse a loro disposizione, sulla base di priorità legate alla conoscenza del territorio e delle sue esigenze.”