1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. FLIR Systems, nuove funzioni per la diffusa termocamera FLIR B335

FLIR Systems, nuove funzioni per la diffusa termocamera FLIR B335

Strumentazione tecnica di
FLIR Systems, nuove funzioni per la diffusa termocamera FLIR B335
5/5
votato da 1 persone
Le termocamere permettono la visione dell’energia termica emessa da un oggetto e sono uno strumento eccellente per la manutenzione predittiva, le ispezioni edili, ricerca e sviluppo e applicazioni nell'automazione


Le termocamere della Serie T di FLIR sono tra le più diffuse. Abbinano un'eccellente ergonomia e una gamma completa di funzioni innovative. Ora FLIR ha ulteriormente migliorato il modello FLIR B335.

Le nuove funzioni aggiuntive sono:

• Zoom digitale fino a 4x dell'immagine termica

• Picture-in-Picture ridimensionabile e spostabile

• Possibilità di posizionare 4 marcatori sull'immagine termica o su quella nel visibile

• La funzione annotazioni per disegnare sul touch screen come se fosse un foglio per appunti

• La funzione Rapporti Istantanei consente di creare rapporti ispettivi direttamente all'interno della termocamera

• Delta T calcola automaticamente la differenza di temperatura tra due punti definiti dall'utente

Il FLIR B335 è in grado di misurare temperature fino a +650 °C. Genera nitide immagini termiche a 320 x 240
pixel rendendo visibili differenze di temperatura anche di soli 0,05 °C.


Oltre a queste nuove funzioni, il modello FLIR T335, come l’intera gamma di termocamere FLIR Serie T, offre:

• Eccellente qualità delle immagini

• Fotocamera nel visibile incorporata

• Touch screen

• Obiettivi intercambiabili

• MeterLink

• WiFi

• Messa a fuoco automatica


La termografia ad infrarossi


Si chiama termografia ad infrarossi, l'utilizzo di camere realizzate con speciali sensori che "vedono" l'energia termica emessa da un oggetto.

L'energia termica, o ad infrarossi, è luce invisibile all'occhio umano, perché la sua lunghezza d'onda è troppo lunga perché possa essere rilevata. È la parte dello spettro elettromagnetico che percepiamo come calore. Gli infrarossi ci consentono di percepire ciò che i nostri occhi non possono vedere.

Le termocamere traducono in immagini la radiazione invisibile dell'infrarosso: il calore. Sfruttando le differenze di temperatura tra gli oggetti, la termografia genera immagini nitide.

È uno strumento eccellente per la manutenzione predittiva, le ispezioni edili, ricerca e sviluppo e applicazioni nell'automazione.

È in grado di vedere nella più completa oscurità, nelle notti più buie, attraverso la nebbia, a grande distanza, attraverso il fumo.

Viene anche impiegata nei settori sicurezza e sorveglianza, marittimo, automotive, antincendio e moltissime altre applicazioni.