1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. I numeri della piaga dell’abusivismo in Italia

I numeri della piaga dell’abusivismo in Italia

Edilizia di
I numeri della piaga dell’abusivismo in Italia
5/5
votato da 1 persone
Dati preoccupati dal Cresme e da Legambiente. Per il nostro Paese è un problema serio, che va a discapito dell’ambiente e della sicurezza dei cittadini

In Italia si continua imperterriti a costruire abusivamente. Quanto? Ce lo dice il Cresme e lo sottolinea Legambiente nel Rapporto “Ecomafia 2019. Le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia”.

Il tasso di abusivismo e gli abbattimenti

Nel 2018 il tasso di abusivismo si aggira intorno al 16%, considerando sia le nuove costruzioni sia gli ampliamenti del patrimonio immobiliare esistente.

Inoltre, secondo i dati del report “Abbatti l'abuso”, dal 2004, anno successivo all'ultimo condono edilizio nazionale, al 2018, nel nostro Paese è stato abbattuto solo il 19,6% degli immobili colpiti da un ordine di demolizione.

Per il nostro Paese si tratta di una vera a propria piaga che va, tra l’altro, a discapito dell’ambiente e della sicurezza dei cittadini.