1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Il bonus mobili spetta anche per l’acquisto di porte?

Il bonus mobili spetta anche per l’acquisto di porte?

Arredamento di
Il bonus mobili spetta anche per l’acquisto di porte?
0/5
votato da 0 persone
Per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici efficienti, destinati ad arredare un immobile oggetto di un intervento di recupero edilizio, è previsto il riconoscimento di una detrazione

Il bonus mobili spetta per l’acquisto di porte? Il dubbio di una contribuente è legittimo. Ci pensa Gennaro Napolitano dell’Agenzia delle Entrate a chiarirlo.

Che cos’è il bonus mobili?

Per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di un intervento di recupero edilizio, è previsto il riconoscimento di una detrazione Irpef del 50% (“bonus mobili” - articolo 16, comma 2, Dl 63/2013).

Tra le spese agevolabili, però, non rientrano quelle sostenute per l’acquisto di porte (circolare n. 29/E del 18 settembre 2013, paragrafo 3.4).

Per ulteriori informazioni sul bonus, si rinvia alla Guida dell’Agenzia delle Entrate.