Il mercato apprezza l’edilizia green?

La piattaforma REbuild sostiene da anni la possibile convergenza tra la crescita del settore delle costruzioni e la promozione dei valori legati all’economia sostenibile e circolare. Tuttavia mancavano ancora ricerche che evidenziassero se il mercato davvero apprezzasse beni e servizi coerenti con gli obiettivi di una economia sostenibile e circolare.

La ricerca promossa d’intesa con CBRE e GBCI ha per scopo l’analisi del mercato immobiliare, proprio per verificare se, e come, la domanda apprezza un’offerta di beni green e quale sia il premium price per una simile differenziazione.

Per superare fenomeni di asimmetria informativa, il mercato ha bisogno di un chiaro sistema di informazione. La certificazione dei beni ambientali rappresenta un dispositivo chiave per gli investitori e i tenant per riconoscere un immobile coerente con i criteri della sostenibilità e dell’efficienza energetica rispetto all’offerta tradizionale.

Lo sviluppo della certificazione LEED offre un’opportunità importante al mercato immobiliare, poiché riconosciuta a scala globale e in costante adeguamento rispetto a standard sempre più stringenti.

Per comprendere dunque se il mercato apprezza in modo significativo una nuova offerta green si è differenziato il mercato tra immobili certificati secondo i criteri LEED e i beni dell’offerta tradizionale non certificata.

Clicca qui per scaricare la ricerca.