La Liguria va sempre più... in bicicletta

La bicicletta è un mezzo di trasporto ecologico, economico e salutare per chi lo utilizza. In Italia, però, si usa ancora troppo poco rispetto ad altri Paesi. Perché? Perché mancano le piste ciclabili. Un problema che la Liguria pare determinata a risolvere.

La Regione ha varato un bando da oltre 360 mila euro per il miglioramento e il potenziamento della sicurezza delle piste ciclabili. Possono partecipare, a partire dalla prossima settimana, i Comuni della regione che superino i 20mila abitanti e siano inclusi nel percorso della Ciclovia tirrenica.

“Si tratta - spiega l’assessore alle Infrastrutture Giacomo Giampedrone - di fondi per aumentare la sicurezza dei diversi percorsi ciclabili e, quindi, di tutti i fruitori delle piste ciclabili. Questi fondi rappresentano una grande opportunità - aggiunge - che speriamo possa essere colta dai Comuni per rendere ancora più funzionali queste infrastrutture a grande valenza ambientale e turistica”.

“Si tratta di un’iniziativa separata, ma parallela, al grande progetto della Ciclovia tirrenica per cui il Ministero - conclude Giampedrone - è pronto a stanziare i fondi per Liguria, Toscana e Lazio”.