1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Nasce #Geofactory per i giovani geometri. Di cosa si tratta?

Nasce #Geofactory per i giovani geometri. Di cosa si tratta?

Progettazione e consulenza di
Nasce #Geofactory per i giovani geometri. Di cosa si tratta?
0/5
votato da 0 persone
All’appello hanno risposto oltre 250 giovani iscritti provenienti da ogni regione d’Italia. Roma ha ospitato un primo incontro, già ricco di spunti

Si chiama #Geofactory ed è un’idea del Consiglio Nazionale dei Geometrie Geometri Laureati. Al centro del progetto ci sono i geometri Under 35. Andiamo a scoprire i dettagli dell’iniziativa.

#Geofactory nasce dalla volontà di dare voce alla nuova generazione di professionisti, affinché possano cogliere al meglio i cambiamenti che si prospettano nell’immediato futuro per la Categoria. Un’esigenza evidentemente sentita: all’appello hanno risposto oltre 250 giovani iscritti provenienti da ogni regione d’Italia. Si sono ritrovati nella sede di Roma Eventi in via Alibert n. 5/a per un confronto ricco di spunti.

Il programma della giornata prevedeva gli interventi del Presidente CNGeGL, Maurizio Savoncelli, e del Presidente di Cassa Geometri, Diego Buono. Subito dopo sono state illustrate le finalità, le modalità operative del progetto e i criteri metodologici di #Geofactory. Poi sono stati spiegati i passi successivi del percorso che condurrà, nei prossimi mesi, alla definizione dei contenuti da portare al Congresso di Categoria, in programma a Bologna, dal 28 al 30 novembre 2019.

La visione del presidente Savoncelli

L’idea di realizzare un laboratorio di idee rivolto ai giovani Geometri fa parte delle linee programmatiche illustrate, fin dal suo insediamento, dal Presidente Maurizio Savoncelli. Alla base c’è la volontà di dare a ciascun iscritto la possibilità di proporre idee e suggerimenti, offrendo così il proprio contributo alla Categoria. Lo scopo è quello di affrontare insieme le questioni legate al presente e al futuro della figura del Geometra.

“L’obiettivo - ha precisato Savoncelli - è quello di individuare le esigenze della Categoria anche in base al target dell’età. Grazie a questa azione, desideriamo che i nostri Colleghi possano predisporre una piattaforma di idee e ipotesi da presentare in occasione del Congresso dei Geometri”.