1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Nascono i Festival dell’Architettura Contemporanea

Nascono i Festival dell’Architettura Contemporanea

Progettazione e consulenza di
Nascono i Festival dell’Architettura Contemporanea
5/5
votato da 1 persone
I festival dovranno garantire il coinvolgimento del grande pubblico. A poter presentare domanda per l’organizzazione possono essere enti pubblici o istituzioni culturali. Ecco tutti i dettagli

La Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee del Mibac e Periferie urbane lanciano una nuova iniziativa: i Festival dell’Architettura contemporanea. Saranno tre, distribuiti a Nord, Centro e Sud del nostro territorio. Il bando per l’organizzazione, aperto nei giorni scorsi, mette a disposizione 80.000 euro per ognuno dei tre eventi, per complessivi 240.000 euro.

Ma quali sono le finalità dei Festival?

L’obiettivo primario è promuovere la conoscenza dell’architettura contemporanea per sviluppare nei cittadini la consapevolezza del suo valore culturale, favorirne la diffusione, sviluppare un approccio progettuale integrato che tenga conto di diversi tipi di sostenibilità.

I festival dovranno garantire il coinvolgimento del grande pubblico. A poter presentare domanda possono essere sia gli enti pubblici che le istituzioni culturali, vale a dire fondazioni, associazioni culturali non profit, terzo settore, università, centri di ricerca, ordini professionali.

La programmazione del progetto deve avere una durata compresa tra i 10 e i 15 giorni tra il 20 marzo e il 20 maggio 2020. I bandi possono essere presentati fino alle 12 del 30 settembre.