1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Partite Iva: come stanno andando le nuove aperture?

Partite Iva: come stanno andando le nuove aperture?

Professione di
Partite Iva: come stanno andando le nuove aperture?
5/5
votato da 1 persone
L’Osservatorio sulle partite Iva del Ministero delle Finanze presenta i dati sulle nuove aperture, relative al secondo semestre dell’anno in corso

I dati sulle nuove aperture di partite Iva offrono sempre spunti interessanti. Diamo allora un’occhiata all’ultimo aggiornamento dell’Osservatorio diffuso dal Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Sono in leggero calo per le partite Iva aperte nel 2° trimestre 2023. Il periodo analizzato evidenzia un -6,1% di nuove aperture rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno. Il 70%, è stato avviato da persone fisiche, di cui il 48,3% sono giovani fino a 35 anni, il 22,6% da società di capitali e il 2,9% da società di persone.

Sul sito del Dipartimento delle Finanze è disponibile la periodica sintesi dei dati.

Distribuzione geografica, settori e regimi

Come di consueto è il Nord Italia ad avere più appeal: fra gli ulteriori dati diffusi, infatti,  il 47,1% delle nuove aperture è localizzato al nord, il 21% al centro e il 31,5% al sud e isole.

In relazione al settore produttivo, il commercio, con il 18,8% del totale, si conferma il campo di maggiore interesse, seguito dalle attività professionali (17,8%) e dall’edilizia (10,4%). Il settore in cui il calo è stato più evidente, invece, è l’agricoltura (-25,8%). A seguire le costruzioni  con -11,3% e i  servizi d’informazione con -10,1%.

Inoltre sono 56.663, pari al 47,9% del totale, le nuove partite Iva che hanno aderito al regime forfetario.

 

Segui il tuo cantiere da remoto

Seguire il cantiere da casa o dall’ufficio oggi è possibile. WebcamPlus offre a tutti - imprese, committenti e studi di progettazione - la possibilità di monitorare costantemente ogni tipologia e dimensione di cantiere grazie a un innovativo sistema di video-controllo personalizzato. Decidi intervallo di invio immagini, durata delle riprese, posizionamento e numero delle videocamere. Controllo totale in tempo zero e con la massima efficienza.