1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Sconto in fattura: il ddl M5S piace alle piccole imprese

Sconto in fattura: il ddl M5S piace alle piccole imprese

Edilizia di
Sconto in fattura: il ddl M5S piace alle piccole imprese
0/5
votato da 0 persone
Secondo il Presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti, i Senatori del Movimento 5 Stelle hanno capito le difficoltà che la nuova norma provocherebbe alle piccole imprese

Lo sconto in fattura per gli interventi di riqualificazione energetica e sismica continua a far discutere. Per le piccole imprese rappresenta un ostacolo non da poco. Qualcuno al Governo pare aver recepito il messaggio.

Le parole del presidente di Confartigianato

“Apprezziamo l’iniziativa dei Senatori del Movimento 5 Stelle, che hanno annunciato un ddl per modificare l’Articolo 10 del Decreto crescita riguardante lo sconto in fattura per i lavori relativi a ecobonus e sismabonus”. Così il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti, secondo il quale i Senatori del M5S “hanno compreso le difficoltà per le piccole imprese provocate dalla nuova norma e denunciate da Confartigianato. Il meccanismo dello sconto in fattura - spiega Merletti - penalizza, escludendole dal mercato, le migliaia di piccole imprese del ‘sistema casa’”.

“Ci auguriamo - sostiene Merletti - che il ddl predisposto dal Movimento 5 Stelle corregga in maniera sostanziale l’articolo 10 del Decreto Crescita, sia per ristabilire condizione di corretta concorrenza nel mercato, sia per rilanciare l’economia del settore delle costruzioni, rilanciare i consumi e assicurare ai consumatori il diritto ad usufruire dell’incentivo”.