1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Sebach diversifica l’offerta di box per cantieri

Sebach diversifica l’offerta di box per cantieri

di
(1/4)
Nel catalogo Sebach sono ormai da diverso tempo presenti diversi monoblocchi pensati per le necessità di imprese edili e di costruzioni. Scopriamo di più

Continua la primavera delle novità in casa Sebach. Dopo aver lanciato i prefabbricati modulari componibili e sovrapponibili della linea Modular, pensati per i cantieri di grandi dimensioni e lunga durata, l’azienda toscana rivolge la sua attenzione all’estremo opposto delle situazioni: quello relativo ai cantieri nei quali lo spazio a disposizione è limitato, o la cui gestione è complessa.

L’esperienza Sebach per i cantieri

Quasi quarant’anni di attività nel campo della produzione e del noleggio di bagni mobili, una rete di concessionari che ha conquistato il territorio nazionale, un servizio talmente presente da essere diventato un’espressione: tanto che con “i Sebach” spesso ci si riferisce anche ai bagni mobili prodotti da altre aziende, e addirittura ai bagni chimici - tutto un altro mondo. 

Nel catalogo Sebach sono ormai da diverso tempo presenti diversi monoblocchi pensati per le necessità di imprese edili e di costruzioni. A raccoglierli è la Linea Stay, nella quale si trovano i box multifunzione dalle linee semplici, solidi e versati. Il punto di partenza è il Box Classic - la più basilare delle strutture per la logistica di cantiere; a questo si aggiungono i Box Smart, che offrono configurazioni differenti di bagni e docce.

I nuovi arrivati nel catalogo Sebach

Sono tre i nuovi box per cantieri proposti da Sebach.

Il primo è Box Smart Shower, un box da 10 metri quadri suddiviso in due ambienti: un ampio spazio (circa 10 mq) da allestire secondo necessità e un bagno completo di doccia. La destinazione d’uso ideale di Box Smart Shower - ma non certo l’unica - è quella dell’ufficio da campo completamente indipendente; un grado ulteriore di libertà è dato dalla possibilità di collegare il prefabbricato ai moduli tecnologici Stay Link, rendendolo così autonomo rispetto agli allacciamenti. In questo modo, Box Smart Shower può essere posizionato davvero ovunque.

Ogni dettaglio dell’allestimento del box è ovviamente della massima qualità Sebach; tra gli accessori è presente il nuovo dispenser in metallo per sapone liquido, che progressivamente verrà montato anche sugli altri prodotti dell’azienda.

Infine, un kit di accoppiamento permette di affiancare e integrare ad un Box Smart Shower gli spazi e la funzionalità di Box Classic 6 o di un altro Box Smart Shower. 

Gli altri due nuovi box sono invece delle variazioni sul tema Box Classic, cioè due redesign guidati dal tema delle dimensioni ridotte. Il monoblocco da 2x2 metri e quello da 3x2 metri - leggermente più stretto (-44 cm) rispetto al modello precedenti modelli - offrono la massima versatilità in fatto di posizionamento e capacità di aggirare le limitazioni imposte dagli spazi di cantiere.

Materiali, dotazioni e accessoristica dei due box ricalcano quelli, già più che collaudati, dei Box Classic Sebach.