Studenti esigenti nella scelta della casa: ben tenuta e arredata

Il Gruppo Tecnocasa ha analizzato il mercato delle locazioni per motivi di studio. Tra le grandi città è Firenze che, con il 20%, concentra la percentuale più elevata di studenti in affitto.

Le tipologie più affittate sono il bilocale (36,2%) ed il trilocale (32,1%), mentre i contratti maggiormente stipulati sono quelli transitori (56,4%) e a canone libero (27,1%).

Spesso c’è già il gruppo di amici che decide di vivere insieme e condividere l’appartamento. Se il canone di affitto è importante nella scelta dell’appartamento, che spesso viene condiviso proprio per abbattere i costi, altrettanto importanti nella valutazione della scelta sono la distanza dalle facoltà universitarie, la presenza dei servizi e la tranquillità della zona.

Negli ultimi tempi anche gli studenti sono diventati più esigenti nella scelta dell’immobile, preferendo quelli ben tenuti ed arredati.