Toninelli: non abbasseremo mai la guardia rispetto alla legalità

"Un governo del M5S non abbasserà mai la guardia rispetto alla legalità e alla lotta contro la corruzione negli appalti". Così il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli. "Stiamo lavorando fin dal primo giorno del nostro mandato in piena sintonia con Anac, come indirettamente confermano anche le parole del presidente Cantone, per rendere più rapidi gli affidamenti con norme più chiare e semplici" e definendo “campate in aria” alcune ricostruzioni giornalistiche.

"E' risaputo, infatti - continua Toninelli - che la corruzione e il malaffare si annidano facilmente proprio nella complessità e nell'opacità. Dunque, snellire le procedure non è in contraddizione con la difesa della legalità, tutt'altro. Non c'è alcun ritorno ai principi della Legge Obiettivo. Il tavolo di lavoro vede un coinvolgimento attivo e qualificato dell'Anticorruzione, che sta fornendo un contributo prezioso allo scopo di rilanciare quegli investimenti infrastrutturali che possono davvero far ripartire l'economia del Paese".