Fiaip: politica inerme di fronte al calo dei prezzi delle case

Ancora una volta Fiaip lancia un grido di allarme sullo stato dell’immobiliare in Italia. Mentre in tutti gli altri Paesi europei i valori immobiliari aumentano a due cifre, stabilizzando così i bilanci delle famiglie, delle imprese e degli istituti di credito, nel nostro Paese si pensa esclusivamente a come mettere nuovi balzelli sulla proprietà immobiliare.

“Tutta la comunità dell’immobiliare - dichiara Gian Battista Baccarini, Presidente Nazionale Fiaip - attende di leggere i programmi delle forze politiche per le prossime elezioni del 4 marzo. Ma già oggi possiamo dire che in questa prima parte di campagna elettorale, non abbiamo visto nessuna proposta degna di nota”.