1. Home
  2. Notizie Aziende
  3. Casa domotica: vantaggi e svantaggi delle smart home

Casa domotica: vantaggi e svantaggi delle smart home

Domotica di
Casa domotica: vantaggi e svantaggi delle smart home
5/5
votato da 1 persone
Ecco quali sono i pro e i contro dell'installazione di un impianto domotico nella tua abitazione

In un nostro recente articolo abbiamo risposto alla domanda “Quanto piace agli italiani la smart home” presentando dati e statistiche di una ricerca dell’Osservatorio Internet of Things della School of Management del Politecnico di Milano.

Abbiamo parlato del boom e della vertiginosa crescita che c’è stata sul mercato della domotica, soprattutto a seguito dell’arrivo in Italia di Google Home e Amazon Echo facendo registrare nel 2018 una crescita del 52% nel segmento rispetto al 2017, si parla di un valore di ben 380 milioni di euro.

Nel presente articolo introdurremo un ulteriore argomento a corredo dei dati meramente statistici, cercando di capire anche il perchè la smart home piace agli italiani, spiegando come funziona ed elencando vantaggi e svantaggi, prendendo spunto da un articolo pubblicato sul blog di una nostra azienda partner dal titolo: Cos'è un impianto domotico? Come funziona, chi lo installa, costi e benefici.

Come funziona una Casa Domotica

Una casa dotata di uno o più impianti di domotica è sicuramente un'abitazione con una marcia in più da parecchi punti di vista, che migliora di gran lunga la vita di chi ci abita.

Il funzionamento è semplice ed intuitivo, tramite un dispositivo di controllo centrale o centralina, vengono collegati in rete diversi impianti o che potranno essere attivati e disattivati a distanza con un semplice click, anche quando ci si trova fuori casa.

Non a caso le abitazioni in cui è presente uno di questi impianti vengono comunemente chiamate Smart Home, o case intelligenti, in quanto dal pannello di controllo o dal dispositivo apposito l’utente potrà interagire con tutti gli impianti presenti nell’edificio regolando:

  • l’illuminazione;
  • il carico di corrente;
  • la termoregolazione e il riscaldamento
  • la videofonia;
  • la diffusione sonora;
  • l’apertura e chiusura di porte, cancelli, finestre e tende;
  • l’irrigazione giardino;
  • gli elettrodomestici;

Ma particolare successo viene riscontrato dalla domotica applicati ai sistemi di allarme che, in caso di incendi o fughe di gas ad esempio, riescono a mettere in sicurezza la casa chiudendo le valvole automaticamente e segnalando l’evento a chi di dovere.

Un altro campo d’applicazione molto ambito è relativo alla sicurezza e alla videosorveglianza della casa, che portà avvenire in tempo reale sia per gli ambienti interni che per quelli esterni.

I Vantaggi della Domotica

L’elenco di cui sopra, implicitamente, introduce molti dei vantaggi che l’applicazione di un impianto domotico apporta all’abitazione.

L’automatizzazione di tutti quei fattori ed elementi porta sicuramente ad una gestione più agevole e comoda della casa, che potrà “memorizzare” le vostre abitudini e ricreare in ogni momento della giornata le condizioni di abitabilità ottimali, le interfacce di controllo e le impostazioni sono infatti personalizzabili in base alle caratteristiche della casa e alle esigenze dei suoi abitanti, ma soprattutto sono facili da usare ed intuitive.

Da non sottovalutare l’impatto positivo ed eco-friendly sull’ambiente derivato dal controllo sugli impianti, che lavoreranno in modo intelligente consentendo un’ingente riduzione dei consumi e degli sprechi portando, oltre che benefici all’ambiente, anche un sostanzioso risparmio.

Infine, un vantaggio che è quasi scontato elencare: l’impianto domotico impreziosisce la casa e fa aumentare il suo valore di mercato.

Gli svantaggi della Domotica

Di contro, ovviamente, la domotica porta con sè qualche svantaggio principalmente sono relativi al costo dell’installazione o dell’integrazione degli impianti che spesso si rivelano operazioni dispendiose.

Un altro svantaggio è che trattandosi di sistemi informatici possono incorrere negli errori o malfunzionamenti tipici dei computer, un virus o un bug potrebbero portare ad un blocco dell’applicazione che controlla gli elettrodomestici a distanza.

L’ultimo degli svantaggi che ci viene in mente è reperire il tecnico qualificato in grado di installare l’impianto infatti, pur essendo un settore in sviluppo, la sua presenza sul territorio Italiano non è uniforme, tuttavia è uno svantaggio che verrà meno anno dopo anno dal momento che un numero crescente di professionisti sta scegliendo di specializzarsi in questa branca dell’edilizia.