1. Home
  2. Notizie Aziende
  3. Tecnosugheri alla Corkconference di Lisbona

Tecnosugheri alla Corkconference di Lisbona

Isolamento di
  •  -
  •  -
  •  -
  •  -
5/5
votato da 1 persone
Alla 6° Conferenza Internazionale del Sughero, organizzata da Amorim Isolamentos, Tecnosugheri ha presentato 3 prestigiosi progetti, accomunati dall’uso del sughero faccia a vista.

Tecnosugheri – specialista del sughero di qualità per l'isolamento termo-acustico – ha partecipato alla 6° Conferenza Internazionale di Lisbona, portando le testimonianze di tre progetti di rilevanza internazionale, realizzati sul territorio italiano.

Si rinnova ogni due anni il rito della Conferenza Internazionale del Sughero, organizzata dalla Divisione Isolamento di Amorim, e quest’anno l’evento si è svolto presso il prestigioso Centro Culturale di Belem, progettato dall’architetto italiano Gregotti.

La conferenza nasce dalla necessità di fare cultura del sughero per isolamento, condividendo i progetti e le esperienze dei diversi partner internazionali. In questo scenario, le esperienze proposte da Tecnosugheri hanno sempre riscosso grande attenzione in tutte le precedenti edizioni della conferenza.

Quest’anno, complice anche l’italianità della struttura che ci ospitava, i progetti proposti sono stati ancor più apprezzati e le matite italiane hanno dimostrato, ancora una volta, di sapere meglio interpretare a livello tecnico e architettonico le peculiarità del sughero CORKPAN.

Protagonisti degli interventi sono stati il Centro diurno per disabili di San Felice s/Panaro dell’Arch. Mauro Frate, la palazzina residenziale “Case di luce” di Bisceglie progettata dallo Studio Pedone e realizzata da pedone Working srl e il progetto WonderLAD, che sta sorgendo a Catania su progetto dello Studio FrontiniTerrana di Firenze.

Gli elementi comuni dei tre progetti sono l’assoluta sostenibilità degli edifici, le dimensioni degli interventi e l’uso del sughero MD Facciata, faccia a vista.

L'Arch. Mauro Frate (MFA Studio) ha presentato l'edificio di San Felice s/Panaro, il primo progetto pubblico italiano ad utilizzare il sughero MD Facciata. La struttura, commissionata da ASP Modena Nord per ospitare persone disabili durante la giornata, è realizzata con struttura in XLAM e rivestita da un cappotto in sughero MD Facciata a doppio spessore, che a livello estetico si traduce in un interessante effetto dogato, ottenuto affiancando pannelli in sughero MD Facciata da 2 e 3cm di spessore.

Il secondo progetto, presentato dall’Arch. Leo Pedone, vede un innovativo utilizzo del sughero MD Facciata, che trova spazio nel progetto del complesso residenziale Case di Luce. Attraverso un esclusivo trattamento naturale del pannello MD Facciata, lo Studio Pedone è riuscito ad ottenere tonalità particolari, che si integrano perfettamente con l’architettura dell’edificio, totalmente realizzato in calce e canapa.

L’Arch. Giacomo Giannoni dello Studio FrontiniTerrana ha poi chiuso gli interventi italiani presentando WonderLAD, una casa famiglia che a Catania ospiterà i bambini malati oncologici e le loro famiglie durante il periodo delle cure. Anche questa struttura, realizzata in XLAM, sarà totalmente isolata con sughero CORKPAN e in alcune porzioni vedrà il sughero MD Facciata protagonista. L’edificio, oltre ad avere un elevato valore architettonico, rappresenta un importante valore sociale. Per questo motivo, Amorim e Tecnosugheri sono, oltre che fornitori, anche sponsor e partner dell’iniziativa.

 

Nel ringraziare tutti i partecipanti e i professionisti italiani che hanno accompagnato l'azienda in questa splendida avventura, Tecnosugheri dà appuntamento all'edizione 2018 della Cork Conference, con la certezza che le nostre "matite" sapranno lasciare nuovamente il proprio “segno” nell’utilizzo del sughero Amorim.

 

Profilo aziendale Tecnosugheri srl

 

Tecnosugheri, con sede a Paderno Dugnano (MI), è specialista nelle soluzioni naturali di isolamento termo-acustico, in particolare vanta una cinquantennale esperienza nella produzione e nell'impiego del sughero tostato. Nata a Senago nel 1950, Tecnosugheri ha prodotto pannelli di sughero tostato per isolamento fino al 1990, anno in cui è diventata partner del gruppo portoghese Amorim, iniziando la distribuzione in Italia del pannello Corkpan.

La collaborazione con Amorim - principale produttore mondiale di sughero - ed altri partner portoghesi ha permesso a Tecnosugheri di raggiungere importanti traguardi in termini di qualità del prodotto e ampiezza di gamma, diventando punto di riferimento per i professionisti italiani della bio-architettura, sia per interventi di isolamento termico, che acustico.

 

Tecnosugheri s.r.l. | Tel. 02.99500134 | email: info@tecnosugheri.it  Sito internet: www.tecnosugheri.it