1. Home
  2. Notizie Aziende
  3. UNIROOF AT/ST, saldatrice Leister veloce e performante

UNIROOF AT/ST, saldatrice Leister veloce e performante

Macchine per costruzioni di
UNIROOF AT/ST, saldatrice Leister veloce e performante
5/5
votato da 1 persone
Alte prestazioni e design accattivante per UNIROOF, la nuova saldatrice automatica di Leister, in grado di coprire e ridurre al minimo le operazioni manuali, a un prezzo molto interessante e nel pieno rispetto delle normative di sicurezza.

UNIROOF, progettata per la saldatura di manti sintetici impermeabilizzanti in copertura, grazie al design compatto e all’ingombro ridotto garantisce una lavorazione agevole delle guaine isolanti dei tetti.

Leister ha sviluppato Uniroof per coprire con una macchina automatica un numero ancora maggiore delle tipologie di saldatura che si affrontano in copertura, riducendo di conseguenza le saldature manuali, frequentemente “tallone d’achille” per gli impermeabilizzatori.

Uniroof è in grado di saldare a soli 100 mm da parapetti o lucernari grazie ad una costruzione molto stretta, e di saldare in automatico all’interno di canali di gronda o in spazi ristretti grazie all’ingombro del carrello posteriore molto contenuto, solamente 200 mm.

Il carrello posteriore può essere fatto scorrere lateralmente; in questo modo il rischio che la macchina si trovi a “camminare” su una superficie resa irregolare dai fissaggi meccanici è praticamente azzerato. E la qualità della saldatura ne trae beneficio.

Rispetto alla maggior parte delle saldatrici, Uniroof non solo è più facile da maneggiare grazie ai soli 17 kg di peso: permette anche di ottenere saldature più affidabili.
Il suo campo di applicazione ideale è su superfici di dimensioni medio-piccole, sia in piano che in pendenza, dove Uniroof è in grado di saldare ad una velocità fino a 3m/min manti di spessore 1,8 mm. Ma anche nei grossi cantieri Uniroof trova il suo spazio, è il complemento ideale alla sorella maggiore, Varimat V2, per tante saldature che oggi vengono eseguite manualmente.

Uniroof è disponibile in due versioni per soddisfare le diverse esigenze degli operatori. Uniroof AT, dotata di display digitale, è in grado di gestire “ad anello chiuso” i parametri di saldatura (temperatura e velocità del flusso d’aria) garantendo così un’affidabilità di saldatura a prova di cadute di tensione, mentre la più spartana Uniroof ST gestisce i parametri di saldatura tramite potenziometro, e rende disponibili molti dei benefici della più completa versione AT ad un prezzo decisamente contenuto.

Il design accurato e lineare di Uniroof rende questa saldatrice facile da maneggiare in tutte le condizioni, anche le più difficili: consente di dribblare gli ostacoli, senza mai perdere di vista la sicurezza, che in un cantiere deve essere ai massimi livelli nel pieno rispetto delle normative vigenti.

Leister ha dedicato grande attenzione anche all’aspetto dell’affidabilità: la nuova saldatrice ha schede elettroniche sigillate per offrire la migliore protezione da umidità e polvere. Inoltre sia il motore di avanzamento che il motore della soffiante sono di tipo brushless quindi con richiesta di manutenzione praticamente azzerata.

Per ulteriori informazioni visitate il sito Leister.