Ascensore per la Casa: Come Sceglierlo? I Nostri Consigli

di guidaedilizia.it
vimec ascensori
4.5/5
votato da 4 persone

La scelta di un ascensore per la casa non è semplice se non sei pratico in materia, ma in quest’articolo troverai tutte le informazioni per non sbagliare

 

C’è chi lo sceglie per comodità e chi per necessità. Ma tutti lo vogliono bello e funzionale. È l’ascensore per la casa, soluzione ideale per gli edifici strutturati su più piani. La sua installazione è un intervento non da poco, destinato a modificare l’aspetto dell’abitazione. Per questo non ti puoi permettere errori. Ma niente paura: in quest’articolo troverai tante informazioni utili che ti aiuteranno a fare la scelta migliore.

Quali normative deve rispettare l’ascensore per la casa?

Innanzitutto, il tuo ascensore per la casa dovrà essere a norma. La progettazione e l'installazione sono regolamentate dal DM 236/89, Direttiva Macchine 42/2006. Affidandoti a realtà serie e competenti eviterai ogni problema

Qual è la tipologia di ascensore migliore per la tua casa?

Devi sapere che gli ascensori si differenziano in base alla portata, alla velocità di corsa e alla modalità di funzionamento. Approfondiamo quest’ultimo aspetto passando in rassegna le principali tipologie:

  • a fune. È il modello più classico, funziona ad elettricità ed è rapido e funzionale. Le criticità sono il costo elevato e la necessità di spazio alla sommità, per il motore e per il quadro di comando;
  • oleodinamici. Come puoi intuire dal nome, funzionano ad olio. Costano meno rispetto a quelli a fune, ma sono più lenti. Anche in questo caso dovrai prevedere l’ingombro per la centralina e per il quadro di comando;
  • machine room less. La tecnologia MRL funziona ad elettricità e non richiede spazio extra rispetto al vano di corsa.

Approfondiamo i vantaggi di quest’ultima soluzione.

Quali sono i vantaggi di un ascensore per la casa MRL?

Il limite principale degli elevatori a fune e di quelli oleodinamici è la presenza della cosiddetta “sala macchine”. All’interno di un condominio composto da più appartamenti il problema è meno complesso, ma se parliamo di ascensori per la casa ci dobbiamo fare i conti.

I modelli con tecnologia MRL ti fanno risparmiare spazio e hanno due ulteriori punti di forza:  i meccanismi sono meno costoso rispetto a quelli a fune e sono più ecologici di quelli oleodinamici.

A chi rivolgersi per l’installazione del tuo ascensore per la casa?

Come detto, affidarsi a realtà serie e competenti è fondamentale per avere un impianto di qualità, a norma e per ricevere un servizio all’altezza.

Vimec rappresenta un’eccellenza italiana e mette a disposizione dei suoi clienti una gamma completa di prodotti per la mobilità verticale, senza mai trascurare il design.

L’ascensore domestico E20, ultimo arrivato sotto il marchio Home Lift, è ideale per servire due o tre piani, ma può arrivare fino a cinque. Tre parole per descriverlo? Comfort, silenziosità e personalizzazione.