Guida Canne fumarie

Cosè una canna fumaria e come funziona?

5/5
votato da 3 persone

La canna fumaria è un elemento edile atto a convogliare i fumi sprigionati dalla combustione di diversi materiali o combustibili, che avviene all'interno di una camera di combustione e che li porta verso l'esterno dei locali. La necessità d'installare una canna fumaria nasce quando il sistema di riscaldamento adottato per l'abitato, genera dei fumi che sarebbero nocivi per gli occupanti. La classica canna fumaria viene posizionata immediatamente sopra la camera di combustione, come nel caso del classico camino, ma non sempre la configurazione dei locali permette questa soluzione.

Canne fumarie, i materiali per costruirle e i diversi componenti

I materiali utilizzati per la costruzione delle canne fumarie sono classici mattoni o pietra tenuti insieme con la malta, ma proprio per la necessità di dover trovare nuove soluzioni che si adattino anche alle situazioni meno comuni, ne vengono realizzate anche con tubature di diversi metalli, generalmente acciaio inox nel caso di tubazioni a parete singola, doppia e flessibili con interno liscio. Si possono adottare anche soluzioni che prevedono l'utilizzo di materiale refrattario, isolato e camiciato all'interno di materiale edile a base di cemento e alleggerito tramite l'aggiunta al composto di argilla espansa.

Le canne fumarie sono divise in diverse sezioni specifiche:

  • l'elemento che collega la fonte di calore, ossia dove avviene la combustione e la canna vera e propria per evacuare i fumi della combustione. Solitamente corrisponde ai tubi visibili di una stufa a legna o la parte immediatamente sovrastante al vano di combustione, ossia dove materialmente vi è il combustibile. Questo viene chiamato canale di fumo
  • la canna fumaria vera e propria è invece l'elemento verticale della struttura, all'interno della quale vengono incanalati i fumi e prende il nome di camino
  • la parte finale della struttura che si trova all'esterno e che rilascia i fumi al di fuori dell'abitato prende il nome di comignolo.

Il funzionamento di una canna fumaria sfrutta il principio dei vasi comunicanti, secondo il quale un fluido che si trova all'interno di due o più vasi comunicanti mantiene lo stesso livello in ogni vaso, a patto che all'interno di ciascuno di essi il suddetto fluido abbia la stessa densità. L'aria essendo un fluido obbedisce a questo principio poiché anch'essa possiede una massa e un peso.

Per capire come funziona una canna fumaria bisogna immaginare due vasi comunicanti pieni d'aria, separati nel tratto orizzontale da una chiusa che può essere una saracinesca o un divisorio apribile. In situazione di temperatura ambiente le due colonne d'aria hanno la stessa densità e quindi la situazione all'interno del camino è statica poiché i due flussi sono in equilibrio tra loro, ma se si somministra calore in una delle due camere, l'aumento di temperatura provoca il surriscaldamento dell'aria all'interno della rispettiva colonna e quindi una variazione di densità. Questo comporta un'espansione dei gas contenuti nella colonna 'più calda' e quindi l'espulsione dei fumi dall'unica via di fuga possibile, ossia dal comignolo.

Ciò avviene perché l'aria calda tende a salire, ma questo principio da solo non basta a liberare la canna dai fumi, per cui, per permette che questi continuino a salire invece che rimanere all'interno della canna, rischiando d'invadere l'interno dell'abitato, è necessario che l'aria fredda nell'altro canale entri in circolo. Aprendo la chiusa che divide i due vasi, l'aria fredda, che ha una densità maggiore rispetto a quella calda, spinge verso l'altro canale per occuparlo e ristabilire l'equilibrio, mandando fuori l'aria calda e i fumi insieme a essa. Ovviamente l'aria fredda che prende il posto di quella calda viene riscaldata dalla fonte di calore e quindi il ciclo continuo consente di espellere in maniera costante i fumi della combustione verso l'alto e verso l'esterno del comignolo.

Video: Canne fumarie

SCHIEDEL La Canna Fumaria: il Sistema Camino ABSOLUT

Ricevi preventivi gratuiti e risparmia fino al 50%

Se cerchi il Prezzo migliore, chiedi a GuidaEdilizia, il network italiano per l'edilizia con il maggior numero di visite e presente sul mercato da oltre 15 anni. Affidati a noi! Oltre 10.000 persone lo hanno già fatto.  Compila gratuitamente e senza impegno il modulo e riceverai dai nostri Partner selezionati i preventivi più vantaggiosi.

I miei dati personali