Guida Camino e caminetto

Camini: cosa sono e come funzionano?

5/5
votato da 1 persone

Il camino, impariamo a conosciamolo meglio

Un camino è un elemento strutturale di un abitato che oggi ha acquisito anche una funzione estetica e d'arredo, oltre che essere uno dei migliori metodi per il riscaldamento domestico.

Il camino può essere realizzato in diverse forme e dimensioni, alimentato con diversi combustibili solidi, liquidi e a gas e occupare una parete o un angolo della casa. La struttura di base è tuttavia uguale per tutti i tipi di camino e prevede una camera di fuoco dove avviene la combustione del materiale, una canna fumaria attraverso la quale risalgono i fumi della combustione e infine, la parte terminale del camino, detto anche comignolo, dal quale i fumi vengono espulsi all'esterno dell'abitazione.

Il funzionamento del camino sfrutta alcuni principi fisici e meccanici per garantire il riscaldamento dell'ambiente, senza però disperdere i fumi e l'anidride carbonica all'interno degli ambienti. In linea generale, i camini si suddividono in due grandi famiglie: a camera chiusa e a camera aperta.

Come funziona e come mantenerlo efficiente

Il camino classico è quello a camera aperta. Il braciere o focolare è aperto sulla parte frontale e diffonde il calore verso il locale per irraggiamento. Rispetto ai modelli più vecchi, sono stati adottati diversi accorgimenti per evitare incidenti e migliorarne il rendimento e l'efficienza, ma il funzionamento resta praticamente lo stesso. Un camino ben strutturato deve essere in grado di convogliare più calore possibile verso il locale, limitandone la fuoriuscita attraverso la canna fumaria. Per ottenere questo risultato è necessario eseguire dei calcoli ben precisi per stabilire le giuste dimensioni della canna, del comignolo, del focolare e la scelta dei giusti materiali. Il rendimento di un camino resta comunque limitato al locale che lo ospita ed è inferiore rispetto a una stufa a legna.

La caratteristica principale da curare per avere un camino efficiente è il cosiddetto effetto camino o tiraggio, ossia la capacità di tirare e smaltire i fumi della combustione. Affinché questo effetto si verifichi nel migliore dei modi, il camino deve avere una presa d'aria verso l'esterno oltre al comignolo. Questa serve a fornire l'aria al fuoco per continuare a bruciare. L'aria viene tirata dall'esterno in maniera automatica dal calore generato dalla combustione, la quale, dopo aver raggiunto la fiamma, la alimenta e dopo essersi riscaldata viene reimmessa all'esterno attraverso la canna fumaria ed espulsa dal comignolo. Il concetto è simile a quello dei vasi comunicanti, solo che al posto dei liquidi, le masse spostate sono composte da elementi aeriformi.

Il camino a camera chiusa invece è conosciuto anche come termocamino, l'evoluzione del classico camino. Viene detto chiuso perché il braciere, a differenza di quanto già detto, non è direttamente aperto verso il locale, ma è chiuso da un vetro. Questo modello è solitamente più costoso, ma offre diversi vantaggi rispetto al camino aperto.

Innanzi tutto offre maggiore sicurezza, visto che la fiamma è contenuta all'interno di una camera chiusa. L'istallazione è più semplice, poiché i termocamini sono prefabbricati, con forme cubiche o a parallelepipedo e sono realizzati da materiali refrattari più performanti, come lamine di ferro, ghisa, ecc.

La diffusione del calore avviene in due modi: irraggiamento e convezione. In questo modo, il termocamino rende di più rispetto a un camino classico, richiede una manutenzione più blanda e offre una maggiore autonomia. Inoltre, il termocamino consente di riscaldare anche altri ambienti della casa, oltre a quello nel quale è installato, grazie alla presenza di appositi tubi che diffondono il calore attraverso il moto convettivo dell'aria, o con ventole elettriche.

bioKamino, il fuoco che arreda

Ricevi preventivi gratuiti e risparmia fino al 50%

Se cerchi il Prezzo migliore, chiedi a GuidaEdilizia, il network italiano per l'edilizia con il maggior numero di visite e presente sul mercato da oltre 15 anni. Affidati a noi! Oltre 10.000 persone lo hanno già fatto.  Compila gratuitamente e senza impegno il modulo e riceverai dai nostri Partner selezionati i preventivi più vantaggiosi.

I miei dati personali