Case di lusso, un mercato che traina la ripresa

Il mercato immobiliare sta dando segnali di ripresa. A Roma e Milano è trainato dalle compravendite degli immobili di pregio. La conferma dal secondo Market Report del 2017 sull'andamento del mercato residenziale di pregio nelle due città, di Engel & Volkers con Nomisma. Nel 2017, il mercato immobiliare di Milano ha segnato +59,9% rispetto al 2012 con circa 23 mila compravendite; Roma è prima in Italia con 32 mila compravendite nel 2017.

A Milano, secondo il report, le zone più ricercate rimangono quelle storiche residenziali: Porta Venezia, Magenta-Monti-Pagano, Castello-Bonaparte, Brera, Porta Romana, Vercelli, Ravizza, con l'aggiunta dei grandi sviluppi immobiliari di Porta Nuova e City Life. Nel centro storico, i prezzi vanno da 6mila a 10mila euro con punte fino a 13mila euro al mq. La clientela straniera è meno del 5% del totale.

A Roma lo stato manutentivo ed il contesto spesso non riescono ad incontrare le richieste della domanda, con lo stock ristrutturato intorno al 30% del totale. Il range dei prezzi medi, fatta eccezione del centro storico (5/12mila euro al mq) va dai 2.000 euro al mq di Trionfale-Vaticano ai 7.500 euro di Parioli e Prati per le abitazioni ristrutturate. Particolarmente dinamico e in crescita, il mercato dell'Eur con quotazioni vicine a quelle di Parioli e Prati e prezzi tra 3.500-5.500 per le abitazioni ristrutturate.