1. Home
  2. Notizie e Mercato
  3. Dissesto idrogeologico in Lombardia: cosa fanno Regione e Governo?

Dissesto idrogeologico in Lombardia: cosa fanno Regione e Governo?

Sicurezza di
Dissesto idrogeologico in Lombardia: cosa fanno Regione e Governo?
4.5/5
votato da 2 persone
Il Sottosegretario all’Ambiente On. Salvatore Micillo ha incontrato presso la sede della Regione a Milano l’assessore al territorio e protezione civile Pietro Foroni

Il dissesto idrogeologico è un nemico che le istituzioni, centrali e territoriali, devono combattere assieme. Cosa si sta facendo in Lombardia su questo fronte?

Il Sottosegretario all’Ambiente On. Salvatore Micillo ha incontrato, presso la sede della Regione, a Milano, l’assessore al territorio e protezione civile Pietro Foroni, per una discussione sul tema degli interventi di mitigazione ai fenomeni di dissesto idrogeologico nel territorio regionale.

L’assessore Foroni ha fornito una sintesi dei provvedimenti che Regione Lombardia sta sviluppando sul tema della protezione del territorio, del contrasto al consumo di suolo e degli incentivi per gli interventi di rigenerazione urbana.

L’impegno del sottosegretario Micillo

Il sottosegretario Micillo ha confermato l’attenzione del governo sul tema della protezione del territorio e della difesa del suolo, confermando la disponibilità, attraverso stanziamenti del Ministero dell’Ambiente, per interventi in Lombardia per un importo di 80 milioni di euro, di cui 30 per l’anno in corso e 50 nei successivi 2020 e 2021. "Con tale impegno - ha sottolineato il sottosegretario - in Lombardia, come nelle altre regioni del Paese, si persegue l’obiettivo di questo Governo di mettere in atto gli impegni presi per gli interventi di contrasto al dissesto e più in generale per la protezione dell’ambiente e della salute delle persone".

Presente all'incontro anche il consigliere regionale Massimo De Rosa: “E' questo il tipo di interlocuzione tra Regione e Governo che auspichiamo, per dare risposte veloci e certe ai territori e ai cittadini Lombardi e di tutto il Paese".