Gli Agenti immobiliari plaudono i primi annunci del Governo

Lo stop all’Imu sui negozi sfitti, così come l’estensione della cedolare secca per le locazioni commerciali, sono misure per le quali la Fiaip (Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionisti), insieme ad altri players del Real Estate, si batte da anni per far ripartire il mercato immobiliare nel settore terziario, per rilanciare i centri storici e contrastare il fenomeno della desertificazione di molte realtà urbane.

La conferma della sua applicazione, così come annunciato oggi all’Assemblea di Confesercenti da parte del Vice Presidente del Consiglio, Matteo Salvini, fa molto piacere alla Federazione. “Chiediamo al nuovo esecutivo e al Ministro all’Economia e delle Finanze, Giovanni Tria, di passare ai fatti già con la Legge di Bilancio", dichiara il Presidente Gian Battista Baccarini.

“La cedolare secca, dalla sua introduzione ad oggi, ha ridotto di circa la metà l'evasione fiscale e la propensione all'inadempimento sugli affitti abitativi, ed ora un Governo coraggioso coglierebbe l’occasione per estenderne subito i benefici a tutte le tipologie locatizie".