Pavimento contro terra e risparmio energetico

Per il rifacimento di un pavimento contro terra si ha diritto alla detrazione per il risparmio energetico? L’ha chiesto un contribuente all’Agenzia delle Entrate. Risponde Gennaro Napolitano.

Per il rifacimento del “pavimento contro terra” è possibile fruire della detrazione Irpef per gli interventi finalizzati al risparmio energetico purché siano rispettati i requisiti di trasmittanza termica previsti dal decreto del ministro dello Sviluppo economico dell’11 marzo 2008 e siano eseguiti gli ulteriori adempimenti posti a carico del contribuente per beneficiare della detrazione (risoluzione n. 71/E del 25 giugno 2012).