Guida Pompe di calore

Come scegliere la Pompa di Calore per la propria abitazione?

0/5
votato da 0 persone

Ma come determinare qual è la pompa di calore migliore per le proprie necessità?

Diciamo innanzitutto che bisogna prendere in considerazione diversi fattori per effettuare una scelta ottimale. La classificazione più comune delle pompe di calore è in base alle sorgente di calore che può essere l'aria, l'acqua o il suolo:

Consiglio 1:
Il primo elemento da considerare è la temperaturadella fontedi calore che deve essere sufficientemente elevata per poter sfruttare in maniera ottimale l'impianto.

Consiglio 2:
Subito dopo bisogna prendere in considerazione lo spazio a disposizione per l'installazione delle pompe di calore. In considerazione delle disposizioni dettate dalla normativa vigente

Consiglio 3:
Altro aspetto da non sottovalutare è quello relativo all'inquinamento acustico. Spesso infatti le pompe di calore non risultano particolarmente silenziose per cui bisogna valutare con attenzione la collocazione delle stesse per evitare inconvenienti.

Consiglio 4:
Ulteriore distinzione delle pompe di calore è quella tra pompa monovalente e bivalente. Nel primo tipo, rientrano le pompe di calore che rappresentano l'unica modalità di riscaldamento dell'abitazione. Sono considerate bivalenti, invece, i dispositivi che si affiancano ad altri impianti preesistenti. Ne consegue che le prime sono adatte in tutte quelle strutture o abitazioni che si trovano in zone dove la temperatura non si abbassa notevolmente, mentre le seconde sono necessarie quando un impianto di riscaldamento di tipo tradizionale non è in grado di soddisfare le esigenze energetiche dell'abitazione.

Video: GuidaEdilizia spiega il funzionamento della Pompa di Calore