Guida Intonaco e Malte

Intonaco e Malte:
LA GUIDA PRATICA CON TUTTE LE INFORMAZIONI, I CONSIGLI E I PREZZI

Intonaci e malte, ovvero il collante della vostra casa. Entrambi sono elementi essenziali per un lavoro edilizio a regola d’arte, ma potete affermare di conoscerli veramente? La nostra guida completa ad intonaco e malte vi fornisce tutti i consigli utili e le informazioni importanti per scegliere i prodotti giusti ed ottenere un lavoro perfetto. Cosa sono e a cosa servono malta cementizia ed intonaco? Cosa bisogna sapere per scegliere intonaco e malta ideali per i vostri obiettivi? Come si prepara la malta? Cosa scegliere tra cemento o calce per proteggere i vostri muri dal degrado e dagli agenti atmosferici? Come si effettua in modo corretto la manutenzione degli intonaci esterni? Una ricca serie di focus dettagliati per avere sottomano tutte le informazioni importanti e non commettere errori.

 

malta cementizia

Malta cementizia: cos’è e cosa serve?

Per malta cementizia si intende una mistura che viene impiegata per assemblare laterizi e altri componenti per l’edilizia. Differisce dalle altre malte per la presenza di cemento, come indica il nome: oltre a questo nella sua composizione si può distinguere acqua e un aggregato lapideo, di solito a grana fine.

intonaco tipologie

Intonaco: cos'è, a cosa serve e tipologie?

Per intonaco si intende uno strato che viene applicato al muro per proteggerlo dagli agenti esterni che potrebbero danneggiarlo. Viene prodotto tramite una mistura fra malta e legante (che nel caso delle malte cementizie è il cemento) che permettono allo strato esterno di aderire perfettamente alla parete di destinazione.

intonacare muro

Come scegliere l’intonaco?

Spesso l’intonaco non viene considerato con la dovuta attenzione durante la fase di costruzione di una casa, e questo può portare anche a gravi carenze strutturali. Assicurarsi di aver dato l’intonacatura più adatta alle condizioni ambientali e strutturali della propria abitazione, infatti, è un ottimo modo per essere sicuri di disporre di un ambiente protetto e resistente negli anni.

rasatura muro

Come scegliere la malta da ripristino e da rasatura

Per proteggere il muro esterno di una casa alcune volte non basta una sola passata di intonaco, per quanto questo sia di buona qualità. Questo materiale, infatti, ha pur sempre una scadenza, che si raggiunge in fretta quando non si mantiene con la dovuta attenzione l’integrità della mistura.

preparare malta

Malta di cemento: come prepararla in 4 mosse

La malta da cemento, come tutte le malte, ha la funzione di legare mattoni o pietre per costruire un muro o una struttura muraria. Può essere utilizzata in diversi ambienti della casa, ed è una delle tipologie più popolari nel settore dell’edilizia. È possibile anche fabbricarla in maniera autonoma, a patto di essere dotati della tecnologia adatta e non affidarsi a soluzioni "alla buona".

cemento calce

Intonaco: cemento o calce? Quale scegliere?

L’intonaco è uno strato protettivo formato da acqua, materiali plastici e sostanze come il cemento o la calce. La sua funzione è quella di proteggere un muro mattoni dagli agenti di degrado come acqua, fumo o scosse, anche se esistono intonaci appositamente pensati anche per rendere le pareti più resistenti alle fiamme o meno soggette alle perdite umide.

manutenzione intonaco

La manutenzione dell'intonaco esterno

Quando si costruisce una parete di mattoni o pietre occorre assicurarsi che questa sia ben protetta dagli agenti esterni. Per questo motivo non può mancare l’intonaco, una miscela di malta e inerti che, stesa sui materiali di supporto, può migliorare la resistenza del muro.

5/5
votato da 1 persone