1. Home
  2. Notizie Aziende
  3. Il sistema GENEO di REHAU premiato “Prodotto dell'anno 2019”

Il sistema GENEO di REHAU premiato “Prodotto dell'anno 2019”

Infissi e serramenti di
  •  -
  •  -
5/5
votato da 1 persone
La casa editrice tedesca specializzata in architettura Callwey Verlag premia il profilo REHAU per la capacità di combinare stabilità ed uso sostenibile dei materiali con elevata efficienza energetica e massima libertà di progettazione

Il sistema GENEO di REHAU, azienda leader nello sviluppo di sistemi per finestre e portefinestre in PVC, è stato recentemente premiato dalla casa editrice tedesca specializzata in architettura Callwey Verlag. La capacità di combinare stabilità ed un utilizzo sostenibile dei materiali con un’elevata efficienza energetica e la massima libertà di progettazione architettonica, sono valsi al profilo REHAU l’importante riconoscimento di “Prodotto dell’anno 2019”.

Una prestigiosa giuria composta da personalità di spicco nel panorama dell’editoria e dell’architettura ha decretato GENEO vincitore della categoria Finestre nel contesto del Product of the Year Awards della storica casa editrice tedesca, fondata nel 1884 a Monaco di Baviera, oggi tra i più autorevoli editori nelle aree tematiche dell’edilizia, della progettazione architettonica e della ristrutturazione. Con oltre 50.000 km di profilo in materiale hi-tech in fibra composita prodotti negli ultimi dieci anni, lo specialista dei polimeri ha introdotto quest’anno l’importante aggiornamento RAU-FIPRO X, dando vita ad una nuova generazione di profili GENEO ancor più efficienti. “La nostra profonda competenza relativa ai materiali ci consente di creare sistemi per finestre flessibili e smart che soddisfano gli standard più elevati di design ed estetica” spiega Peter Kotzur, Marketing Manager della Divisione Window Solutions di REHAU. “Questo riconoscimento ne è un’ulteriore conferma, in quanto le aziende che ricevono il premio della casa editrice Callwey Verlag rappresentano il punto di riferimento nel mercato tedesco in termini di qualità.”

Nel sistema GENEO il nucleo in materiale brevettato RAU-FIPRO X si combina con un design del profilo ottimizzato ed il sistema IVS di rinforzo integrato per offrire la massima stabilità, senza ricorrere ad alcun rinforzo in acciaio. Questo si traduce inoltre in assenza di ponti temici, in un valore U fino a 0,79 W / m²K e in consumi di energia ridotti fino al 76%. Con RAU-FIPRO, REHAU ha inoltre ridefinito il possibile in termini di dimensioni, consentendo di realizzare finestre dal pavimento al soffitto fino a 2,80 mt di altezza e 1,60 mt di larghezza – dimensioni che prima erano impensabili senza ricorrere a profili in alluminio – e stabilendo nuovi standard anche per gli infissi colorati, con altezze fino a 2,70 mt.  

Con la collezione KALEIDO COLOR, che vanta molteplici finiture, REHAU offre massima libertà creativa e possibilità di personalizzazione: combinando copertine in alluminio con le finiture dal sorprendente effetto legno KALEIDO WOODEC, gli architetti possono infatti realizzare insoliti ed affascinanti mix di materiali, belli alla vista ed al tatto, oltre che resistenti e di facile manutenzione.

L’alta tecnologia del materiale incarna inoltre l’impegno REHAU in una produzione sostenibile, che prevede il recupero di sezioni di profili e finestre in RAU-FIPRO ed il loro riutilizzo per la produzione di nuovi profili nell'ambito del programma di riciclo ECO PULS.

Tutti i prodotti dell'anno 2019 nominati dalla casa editrice Callwey saranno in mostra al German Architecture Museum di Francoforte fino al 24 novembre 2019. Clicca qui per maggiori informazioni sul sistema di profili per finestre GENEO.