Guida Portoni e portoncini

Quanto costano i portoni in legno (PREZZI)

5/5
votato da 1 persone

L'eleganza a tutti i prezzi

I portoncini d'ingresso in legno rappresentano la soluzione ideale se hai bisogno di un ingresso elegante che doni calore all'atmosfera casalinga.
I prezzi di questa tipologia possono essere determinati da diversi fattori, ma il prezzo per una porta standard si aggira di norma sui 700 euro.
Certo, la spesa aumenta in maniera considerevole nel caso si utilizzino certi tipi di legno rispetto ad altri: per esempio una porta in rovere, materiale più fragile e leggero, costerà molto meno rispetto a un portoncino in noce pregiato: la differenza può essere anche di alcune migliaia di euro, con il prezzo del rovere che si aggira intorno ai 2000 euro, mentre il noce raggiunge anche i 5000 euro.

Portoni e portoncini in Legno esterni: Prezzi in Italia 2019

I prezzi riportati in questa pagina devono intendersi del tutto indicativi. Tutte le immagini sono inserite a scopo illustrativo
Tipologia materiale a partire da
Porta esterna Legno tamburato 500 €
Porta esterna Listelli lignei 1.500 €
Porta esterna Rovere 2.000 €
Porta esterna Legno massello 3.000 €
Porta esterna Noce 5.000 €
Installazione   25 € / ora

Diversi metodi di lavorazione per tutte le tasche

Una maniera per gestire al meglio i costi di un portone in legno è prestare attenzione alla lavorazione alla quale questo viene sottoposto. Vediamo le principali:

  • Legno massello: è sicuramente il procedimento più bello, ma anche più costoso. Prevede la costruzione della porta con il durame del tronco, la parte più interna e resistente. Perfetto per chi desidera un effetto rustico a patto che non si abbiano problemi di budget, in quanto i prezzi per questi portoncini raramente scendono sotto i 3000 euro. Inoltre, nonostante la loro resistenza a urti esterni i portoni in legno massello possono portare a delle spese in più in quanto necessitano di molte cure per mantenere il loro aspetto raffinato. Non ti dimenticare, in particolare, di sottoporre il portoncino a un trattamento impermeabilizzante per proteggerlo dalla pioggia: a seconda della superficie e della finitura della porta saranno necessarie alcune centinaia di euro.
  • Finitura in finto massiccio: se proprio non puoi rinunciare all'effetto del legno genuino puoi abbattere i costi scegliendo questa tipologia, che prevede l'utilizzo di un'anima in listelli di legno nascosta da alcuni pannelli di legno massiccio. Grazie a questo metodo di produzione le porte costano meno, anche se si tratta sempre di una spesa sui 2000 euro. Inoltre, per mantenere la porta in condizioni ottimali si dovrà ricorrere a interventi più semplici.
  • Listelli lignei: queste porte sono costruite unendo fra loro più elementi, formando un prodotto dal costo ridotto caratterizzato sempre da una buona qualità. Sul mercato si trovano modelli a partire dai 1500 euro. Questa tipologia è particolarmente apprezzata per le cascine di campagna, perché contribuisce a donare un'aria country agli ambienti.
  • Legno Tamburato: è indubbiamente la lavorazione più economica, e permette di ottenere un portone leggero ma resistente a un buon prezzo. La porta è formata da alcune lastre di truciolato che nascondono una struttura interna a nido d'ape. Grazie ai materiali meno dispendiosi è possibile acquistare un portone di questo tipo spendendo 500-600 euro. Se deciderai di acquistare questa tipologia potrai anche contare su una spesa ridotta per quanto riguarda la manutenzione, in quanto il laminato resiste bene a sbalzi di temperatura e agenti atmosferici esterni.

Ricevi preventivi gratuiti e risparmia fino al 50%

Se cerchi il Prezzo migliore, chiedi a GuidaEdilizia, il network italiano per l'edilizia con il maggior numero di visite e presente sul mercato da oltre 15 anni. Affidati a noi! Oltre 10.000 persone lo hanno già fatto.  Compila gratuitamente e senza impegno il modulo e riceverai dai nostri Partner selezionati i preventivi più vantaggiosi.

I miei dati personali