Guida Consolidamento fondazioni

Come riconoscere crepe pericolose nei muri?

5/5
votato da 1 persone

Crepe profonde e crepe superficiali: come riconoscerle?

Se hai notato delle anomalie sulle pareti di casa, ti sarai certamente chiesto come poter valutare se rappresentino o meno un pericolo per la tua incolumità e per la stabilità complessiva dell'edificio.
Oltre a considerare la tipologia di crepa, è necessario comprendere se queste interessano la struttura o semplicemente l'intonaco.
Nel caso in cui le fessure coinvolgano esclusivamente il rivestimento della parete, potrai procedere con più calma senza la necessità di richiedere un intervento tempestivo. Queste, infatti, si diramano solo superficialmente e non interessano a fondo la struttura dell'edificio, dunque, non inficiano sulla stabilità dello stesso. È opportuno sottolineare che anche se queste non rientrano tra i casi gravi, dovrai comunque tenere monitorata la situazione.
Se queste fessure vanno ad associarsi a crepe su porzioni strutturali, ciò potrebbe essere il segnale di un problema chiamato quadro di fessurizzazione che richiede necessariamente l'intervento di esperti del settore. Essi, a seguito di un approfondito sopralluogo, determineranno l'entità del problema e studieranno un intervento risolutivo.

In generale, le crepe più profonde sono strettamente connesse a:

  • carico eccessivo rispetto alla portanza delle fondazioni; incendi;
  • alternanza di forti piogge e periodi di siccità;
  • variazioni di quota delle fondazioni dovute a falde acquifere;
  • sismi;
  • cattiva progettazione o esecuzione del progetto.

Lediagnosi fai da te sono sempre sconsigliate. Infatti, un occhio poco attento o la scarsa competenza, non permette di individuare eventuali spostamenti di equilibrio del terreno. Non solo, nella maggior parte dei casi vengono impiegati particolari macchinari in grado di esaminare (per un dato periodo di tempo) la variazione che la fessura subisce. Per questa ragione, dopo aver preso consapevolezza del problema, è sempre consigliabile contattare un esperto che possa intervenire tempestivamente, realizzare una diagnosi e eventualmente procedere con un'osservazione più approfondita, con uno studio delle condizioni delle fondamenta oppure, nei casi più gravi, intervenire tempestivamente con un consolidamento del terreno o un rinforzo fondazioni.

Come individuare le crepe pericolose

Per capire se una crepa rappresenta o meno un pericolo è essenziale capirne la natura.
In questo caso sarà importante considerare se le fessure riguardano una struttura portante o se, viceversa, interessano esclusivamente le cosiddette parti di tamponamento (come le tramezze o similari). Se ti stai chiedendo in che modo potrai capire quale sia il tuo caso, la risposta è quella di rivolgersi ad un esperto. Nello specifico dovrai contattare uno specialista strutturista. Esso, infatti, è in grado di stabilire l'entità del problema già dopo un primo sopralluogo. Tuttavia, esistono dei semplici parametri che potrai tenere in considerazione per effettuare una prima analisi superficiale.

Non sono da reputarsi pericolose per la stabilità della struttura:

  • crepe che si diramano parallelamente e longitudinalmente rispetto alla pavimentazione nell'area in cui le pareti si incontrano oppure tra il solaio e un tamponamento;
  • fessure che interessano esclusivamente l'intonaco. Queste sono individuabili osservando con attenzione al di sotto del materiale che si scrosta spontaneamente dal muro.


Sono da considerarsi pericolose per la stabilità della struttura:

  • crepe e fessure che si diramano diagonalmente rispetto alla parete (45°) che congiungono gli angoli opposti del muro.

Una volta riscontrata la presenza del problema e contattato l'esperto strutturista, dovrai tenere in considerazione che talvolta sono necessari tempi di osservazione dell'andamento del quadro fessurativo piuttosto lunghi che non consentono di intervenire immediatamente sul problema.

Systab Consolidamento Fondazioni Pali e Resine 2016

Ricevi preventivi gratuiti e risparmia fino al 50%

Se cerchi il Prezzo migliore, chiedi a GuidaEdilizia, il network italiano per l'edilizia con il maggior numero di visite e presente sul mercato da oltre 15 anni. Affidati a noi! Oltre 10.000 persone lo hanno già fatto.  Compila gratuitamente e senza impegno il modulo e riceverai dai nostri Partner selezionati i preventivi più vantaggiosi.

I miei dati personali