Guida Riscaldamento a pavimento

Perché scegliere il riscaldamento a pavimento?

4.8/5
votato da 8 persone

Ci sono molti vantaggi che derivano dall'installare un impianto di riscaldamento a pavimento e ci sono anche alcuni miti da sfatare che tendono ad attribuire a questi sistemi, fattori sconvenienti o che addirittura sarebbero causa di problemi alla salute.

Prima di parlare di ciò, vediamo quali sono i vantaggi e perché conviene installare un sistema di riscaldamento a pavimento.
Il riscaldamento di una casa è dovuto principalmente al bisogno di stare bene nei periodi più freddi, quindi per il benessere degli occupanti e per il loro comfort. Il principio d'irraggiamento sfruttato dai sistemi di riscaldamento a pavimento è perfetto per il corpo umano, poiché il calore viene distribuito in modo omogeneo in tutto l'ambiente e non concentrandosi solo su alcuni punti o aree, come nel caso dei termosifoni. L'irraggiamento operato da questi sistemi è pari a quello del sole all'esterno, quindi la sensazione di calore che si ha è naturale e non artificiale.

Per questo motivo, anche se le temperature sono basse, il corpo non risente del freddo grazie alla distribuzione graduale del calore in tutta la stanza. Con una temperatura più bassa ma distribuita in modo uguale per tutto l'ambiente è sufficiente che questa sia impostata a circa 18 C°, a differenza dei radiatori che essendo posizionati solo in un certo punto devono raggiungere temperature di almeno il doppio del valore e comunque non riescono a coprire l'intero locale.

E che dire poi del beneficio economico che un impianto di riscaldamento a pavimento comporta? Si stima per ogni grado di temperatura in meno ci sia un risparmio sui consumi del 7% circa, quindi se si considerano i 30-35° di questo sistema, contro i 70-80° dei radiatori, il risparmio è più che significativo. Il vantaggio economico aumenta se l'impianto viene collegato a un sistema di alimentazione a basso consumo energetico o a una fonte di energia rinnovabile. Infatti questi sistemi possono essere collegati a caldaie, stufe, ma anche a un sistema di ventilazione dell'aria o perfino a un impianto a pannelli solari.

Ci sono alcune voci che parlano di costi più elevati rispetto a un sistema a radiatori e che la differenza tra i due sistemi è minima, sia in fatto di prestazioni che di costi di gestione. Secondo qualcuno poi l'impianto di riscaldamento a pavimento rappresenta un rischio per la salute, poiché causerebbe dei problemi alla circolazione delle gambe.

Mito numero 1: l'impianto di riscaldamento a pavimento non è per tutte le tasche. Falso!

Il costo di un sistema di riscaldamento a pavimento è uguale a un impianto a radiatori, ma non solo, poiché come già detto, la differenza di richiesta energetica per funzionare è del 50% in meno, quindi non solo costa allo stesso modo, ma fa risparmiare fin dal breve termine e il risparmio è esponenziale rispetto a chi utilizza dei termosifoni, visto che più si utilizzano e più la forbice tra i due sistemi si apre.

Mito numero 2: l'impianto di riscaldamento a pavimento causa problemi alle gambe e alla circolazione. Falso!

Tale convinzione viene da un retaggio del passato risalente a circa 50 anni fa, quando gli impianti di riscaldamento a pavimento erano progettati male e non erano altro che dei 'termosifoni' montati dentro il pavimento. Le temperature raggiunte da quegli impianti erano troppo alte e nel lungo periodo causavano in effetti qualche problema ai piedi e alla circolazione delle gambe. La causa era proprio l'elevata temperatura raggiunta da questi vecchi sistemi.

Oggi la situazione è completamente diversa, non solo perché le temperature sono dimezzate, ma grazie all'impiego di materiali più idonei e che diffondono meglio il calore, si ha una distribuzione più omogenea in tutto l'ambiente e non si avvertono più zone calde o zone fredde sotto i piedi. Inoltre i materiali isolanti e anti umidità convogliano meglio il calore verso l'alto senza disperderlo all'interno del pavimento e prevengono la formazione di muffe o danni derivanti dalle infiltrazioni.

Ricevi preventivi gratuiti e risparmia fino al 50%

Se cerchi il Prezzo migliore, chiedi a GuidaEdilizia, il network italiano per l'edilizia con il maggior numero di visite e presente sul mercato da oltre 15 anni. Affidati a noi! Oltre 10.000 persone lo hanno già fatto.  Compila gratuitamente e senza impegno il modulo e riceverai dai nostri Partner selezionati i preventivi più vantaggiosi.

I miei dati personali

Prodotti consigliati