Guida Riscaldamento a pavimento

Quanto costa il riscaldamento a pavimento? (PREZZI)

5/5
votato da 1 persone

Il riscaldamento a pavimento è un sistema che fece la sua comparsa circa 50 anni fa, ma benché fosse un sistema rivoluzionario, il progettato venne presto abbandonato a causa dei problemi che causava all'organismo. Niente di letale, ma l'eccessiva temperatura che risaliva dal pavimento causava gonfiore ai piedi, problemi di circolazione alle gambe e forti mal di testa. Inoltre i materiali che si usavano per la realizzazione di questo impianto non erano dei migliori poiché venivano utilizzati quelli per i comuni sistemi di riscaldamento, mentre oggi sappiamo che bisogna utilizzare materiali specifici per questo tipo d'impianti.

È proprio questo il motivo per il quale si abbandonò l'idea del riscaldamento a pavimento e si sviluppo maggiormente quello per convezione tramite termosifoni e radiatori: la mancanza delle conoscenze per sviluppare una tecnologia che a quei tempi era sconosciuta. Oggi grazie agli sviluppi sia dei materiali che delle tecniche d'installazione si è riusciti a trovare una soluzione a tutti i problemi relativi ai vecchi sistemi, come l'eccessiva temperatura e soprattutto l'uso di materiali speciali, più indicati per un impianto che deve essere installato sotto il pavimento.

Riscaldamento a pavimento, ecco i fattori che determinano il prezzo finale

L'unico problema al quale non si riesce a trovare una soluzione è sicuramente il costo, che anzi proprio per le nuove tecnologie impiegate, una maggiore attenzione in fase di progettazione e realizzazione e per tutti i nuovi materiali che vengono utilizzati negli impianti moderni, questo aspetto è andato a peggiorare. L'investimento iniziale (perché di questo si tratta, visto che i costi vengono recuperati nel breve e medio termine) è piuttosto elevato.

Dipende da tanti fattori, come l'uso di materiali e componenti utilizzati nell'impianto come pannelli di speciali materiali isolanti, tubi con capacità e caratteristiche specifiche, il tipo di caldaia utilizzata, la qualità del massetto, i collettori, ecc.., ma anche dal tipo di lavoro che i tecnici svolgono oggi giorno per eseguire un lavoro a regola d'arte, facendo attenzione ai minimi dettagli. Di certo non è più un lavoro da 'semplice' idraulico, ma è richiesto uno specialista certificato che sappia come progettare e installare un impianto di riscaldamento a pavimento.

I fattori che maggiormente bisogna tenere in considerazione per stabilire il costo di un impianto di riscaldamento a pavimento, sono diversi:

  • Le varie componenti che vanno inserite nel pavimento e il tipo di caldaia da installare. L'impianto di riscaldamento a pavimento è composto da molti elementi che devono rispondere a determinati requisiti ed essere innanzi tutto di qualità, in modo che il prodotto sia efficacie e mantenga delle ottime prestazioni nel tempo.
  • Se l'edifico è ben isolato termicamente, la spesa si riduce, poiché parte del lavoro sarà già fatto. Infatti, affinché il riscaldamento a pavimento sia efficacie, l'immobile deve essere in grado di mantenere il calore e non disperderlo. Questo influisce non solo sul costo iniziale, ma anche sui costi derivanti dall'uso dell'impianto, infatti se l'ambiente resta caldo più a lungo non è necessario attivare i riscaldamenti per lunghi periodi.
  • Il costo della manodopera è variabile. Per l'installazione potrebbe essere necessario un solo operaio, oppure un gruppo di loro. Oltre a questo, il costo della manodopera prevede anche le spese per la demolizione e lo smaltimento di un eventuale vecchio impianto.
  • Influisce anche la posizione geografica, infatti tra nord e sud si registra una differenza del 15% superiore al nord. Probabilmente perché al nord si fa un uso maggiore dell'impianto e quindi è maggiormente soggetto all'usura, quindi i materiali devono essere più resistenti.

Riscaldamento a pavimento: Prezzi in Italia 2019

Tipologie di installazione: abitazione ca. 110 mq Prezzi al mq
Realizzazione impianto riscaldamento a pavimento a partire da 6.600 €
Manodopera a partire da 1.650 €
Tubo in polisterlo a partire da 8.800€
Pannello isolante a partire da 2420 €
Tipologie di installazione: costo al mq Prezzi al mq
Realizzazione impianto riscaldamento a pavimento 58 € - 115 €
Manodopera 19 € - 42 €
Tubo in polisterlo 75 € - 190 €
Pannello isolante 28 € - 43 €

Tuttavia, senza fare troppi passaggi di calcolatrice, in media, il prezzo dell'impianto di riscaldamento a pavimento oscilla tra i 60 ai 110 euro al metro quadro. Questa cifra è comprensiva di tutti i materiali dell'impianto, caldaia, manodopera e oneri eventuali.

Ricevi preventivi gratuiti e risparmia fino al 50%

Se cerchi il Prezzo migliore, chiedi a GuidaEdilizia, il network italiano per l'edilizia con il maggior numero di visite e presente sul mercato da oltre 15 anni. Affidati a noi! Oltre 10.000 persone lo hanno già fatto.  Compila gratuitamente e senza impegno il modulo e riceverai dai nostri Partner selezionati i preventivi più vantaggiosi.

I miei dati personali