Come scegliere gli infissi

Quando si sceglie se utilizzare serramenti in alluminio oppure infissi in legno bisogna valutare anche il contesto di installazione perché alcune caratteristiche possono influire sulle prestazioni della finestra. Innanzitutto bisogna considerare se si vive in una zona tranquilla oppure a traffico elevato e il clima dell'area di riferimento. Infatti il contesto abitativo varia il livello di abbattimento acustico e termico che si deve ottenere. In secondo luogo questo elemento influisce sulle prestazioni che il sistema finestra garantisce, come:

  • la sicurezza;
  • l'isolamento termico e acustico;
  • la tenuta all'acqua, all’aria e al carico del vento;
  • la funzionalità.

I prezzi variano molto all'interno della stessa tipologia in base alla lavorazione e alle rifiniture. In particolare le finestre in legno si caratterizzano per avere costi decisamente variabili a seconda dell'essenza prescelta. Le essenze più diffuse sono il rovere, il pino, l'abete, il teak e il larice. Il teak, proprio per le sue caratteristiche e il fatto di essere un legno esotico, permette di ridurre i trattamenti anti-umidità e anti-muffa, ma al tempo stesso risulta essere decisamente costoso. Inoltre i modelli in legno non sono adatti a un immobile situato vicino al mare perché il materiale risente a causa dell'aria salmastra. Lo stesso vale per i prodotti in alluminio. Di conseguenza è necessario optare per finestre in pvc.

Quando si scelgono i serramenti è necessario valutare la qualità complessiva del servizio e comparare tra loro vari preventivi: in questo modo diventa possibile optare per la soluzione migliore a seconda delle proprie esigenze. Comunque, quando si esegue un confronto di prezzo, è fondamentale considerare prodotti con le stesse caratteristiche tecniche. Anche una diversa rifinitura oppure la presenza di piccoli accessori possono comportare notevoli discrepanze negli importi. Alcune aziende mettono a disposizione della clientela un servizio di assistenza programmata, garantendo una verifica annuale da parte di tecnici esperti. Il rilascio del tagliando consente di essere sicuri sulla durabilità e sull'efficienza degli infissi.

Inoltre è fondamentale che la vendita e l'installazione siano eseguite da un’azienda certificata, che impiega soltanto personale costantemente formato, qualificato ed esperto. Le certificazioni del serramento attestano da un lato la sua conformità rispetto alla normativa vigente, dall'altro il suo basso impatto ambientale. Ciò vale sia per gli infissi in legno (perché il reperimento del materiale non ha contribuito alla deforestazione del pianeta) che per quelli in alluminio e in pvc. Infatti tutti questi prodotti sono perfettamente riciclabili e, in alcuni casi, ottenuti riciclando le materie prime per salvaguardare l'ambiente.