Guida Cappotto Termico

Cappotto Termico:
Guida pratica con informazioni, consigli e Prezzi

Il peggior nemico del risparmio energetico è la perdita di calore. Spesso infatti siamo costretti a riscaldare i nostri ambienti oltre il dovuto perché gran parte del calore non viene efficacemente trattenuta all’interno della casa. Il cappotto termico nasce per dare una soluzione semplice ed efficace a questo fastidioso problema. La nostra guida ti spiega come installarlo e farlo rendere al meglio, quali sono i prezzi attuali e a quale tipologia di detrazione Irpef è possibile accedere, quali sono le tipologie di cappotto esistenti, quali prodotti scegliere in base al tipo di intervento previsto (costruzione, ampliamento o ristrutturazione) e alla zona dove è collocato l’edificio. Un testo chiaro e completo per scoprire come risparmiare energia ed ottimizzare l’isolamento della tua nuova casa.

 

Cos'è il cappotto termico e come funziona?

Cos'è il cappotto termico e come funziona?

Gli edifici rappresentano il 40% del consumo energetico totale europeo. Alla luce di questo dato salta subito all’occhio l’importanza della loro efficienza per raggiungere il traguardo 20-20-20 posto quale obiettivo nel 2007 dal Consiglio europeo: ridurre del 20% i livelli di gas serra in atmosfera, aumentare del 20% l’utilizzo di energie rinnovabili e ridurre i consumi energetici del 20% entro il 2020.

Che vantaggi offre l'isolamento esterno?

Che vantaggi offre l'isolamento esterno?

Come abbiamo già visto il primo vantaggio di un cappotto termico consiste nel fatto che la quantità di calore dissipata all’esterno nei periodi di riscaldamento si riduce drasticamente, infatti, se in inverno la riduzione è del 90% per gli edifici nei climi baltici e dell’80% per gli edifici nei climi mediterranei, i risultati che si ottengono per le prestazioni energetiche e termiche estive sono altrettanto interessanti: una riduzione del 50%...

Quanto costa il Cappotto Termico esterno (PREZZI)

Quanto costa il Cappotto Termico esterno (PREZZI)

Molti sono i fattori che concorrono a stabilire il prezzo di un rivestimento a cappotto termico. Il primo aspetto da considerare è legato alle caratteristiche e allo spessore del materiale utilizzato che a sua volta dipende dalla zona climatica in cui sorge l’edificio. In generale, i materiali sintetici sono quelli più economici con un costo che oscilla intorno ai 20 euro al metro quadro, seguiti a ruota dai materiali naturali di origine...

Come scegliere al meglio l'isolante termico?

Come scegliere al meglio l'isolante termico?

Solo selezionando un Sistema certificato secondo il Benestare Tecnico Europeo (ETA) potremo essere certi che i componenti del Sistema siano stati testati sia singolarmente che per potere essere utilizzati assieme e durare nel tempo. Per ottenere la certificazione, tutto il Sistema viene testato all’interno di una camera climatica e sottoposto a cicli che ne attestano la resistenza a freddo e caldo, al gelo e al disgelo, simulando un...

Cappotto termico: Quali sono gli errori da evitare?

Cappotto termico: Quali sono gli errori da evitare?

I pannelli isolanti vanno accostati tra di loro dal basso verso l’alto e sfalsati di almeno 25 cm con fughe che non superino i 2 mm. In caso contrario lo spazio tra di essi verrà riempito dal rasante di finitura superficiale costituendo uno spessore maggiore di quello presente sulla superficie del pannello con un conseguente assorbimento diverso di umidità che renderà visibili le giunture tra i pannelli mal accostati.

Cappotto Termico: domande frequenti e risposte

Cappotto Termico: domande frequenti e risposte

Il cappotto termico ha una garanzia? Sì, esistono due tipologie di garanzia: da un lato quella tecnica regolata dalle linee guida ETAG e dalla marcatura CE che riguardano i singoli elementi che compongono il Sistema cappotto; dall’altro quella assicurativa attraverso la stipula di determinate polizze concordate prima dell’intervento.

4.8/5
votato da 534 persone