IPM Italia

IPM Italia

La nostra è la storia della bella industria italiana, un intreccio di imprenditoria, passione e ricerca che dura dal 1981.

 

Intuizione vincente la formula All In One: laboratorio interno, squadre di posatori certificati e rete vendita nazionale/internazionale distribuita sul territorio di competenza per gestire direttamente formulazione, produzione, commercializzazione e posa di tutte le pavimentazioni continue in resina per indoor e drenanti in graniglia naturale per outdoor.

 

L’azienda opera secondo un Sistema di Gestione Qualità, Ambiente e Sicurezza Certificato UNI EN ISO 9001:2015 e UNI EN ISO 14001:2015, dispone inoltre di SOA in Categoria OS6 ed è iscritta al MEPA (Mercato Elettronico Pubblica Amministrazione) che ci ha consentito di ottenere l’affidamento di appalti pubblici e di partecipare alla realizzazione di importanti progetti con Architetti e Studi di fama internazionale quali Renzo Piano, Miralles Tagliabue, Arata Isozaki, Fuksas, Piuarch, Chapman Taylor e Zaha Hadid Architects, per citarne alcuni.

 

I nostri pavimenti indoor/outdoor non si distinguono solo per elevate performance, ciclo di vita e rapidità di posa ma anche perché la maggior parte di essi è VOC free per un impatto ambientale ridotto ed una maggior salvaguardia della qualità dell’aria. I prodotti resinosi IPM Italia sono certificati CE, e l’energia elettrica che utilizziamo per produrli è generata da fonti rinnovabili che non causano l’emissione di gas responsabili dell’effetto serra.

 

IPM Italia è socia del Green Building Council, da molti anni Corporate Golden Donor del FAI ed il nostro fondatore Fabrizio Penati è Presidente Onorario di Conpaviper, associazione ed ente giuridico che rappresenta il settore in Confindustria.

 

Richiesta informazioni

Compila il form qui sotto e riceverai tutte le informazioni necessarie o un preventivo su misura per te. La richiesta sarà trasmessa direttamente ad un collaboratore dell’azienda.

Cliccando sul tasto Invia dichiaro di aver letto ed accettato le limitazioni del servizio e l'informativa sulla privacy